Reggio Calabria: il Camper della Polizia di Stato ad Arghillà

polizia-notteSu input del Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, sono stati previsti mirati servizi di controllo del territorio e attività di prevenzione e monitoraggio nel quartiere Arghillà di Reggio Calabria, effettuati anche con l’ausilio del Camper della Polizia di Stato. Il dispositivo di sicurezza ha visto l’impiego di ulteriori equipaggi dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura e della locale Arma dei Carabinieri. Lo scorso 2 settembre, il personale operante ha identificato 16 soggetti e controllato 6 veicoli, nonché effettuato 2 perquisizioni personali ed 1 ad un’autovettura. I servizi sono finalizzati alla massima prevenzione ed al contrasto di situazioni di illegalità che, soprattutto durante le ore notturne, possono recare nocumento alla sicurezza dei cittadini oltre che rappresentare criticità per l’ordine pubblico. Tali servizi si inseriscono nella più ampia strategia di contrasto alla criminalità diffusa, predisposta dalla squadra Stato, e da un primo forte impulso per la riqualificazione della zona di Arghillà, un obiettivo che vedrà la promozione di comuni percorsi formativi di legalità, con il coinvolgimento anche del mondo scolastico. Nel quartiere di Arghillà saranno, inoltre, intensificati i servizi interforze straordinari di controllo del territorio nell’ambito del focus ‘ndrangheta.