Reggio Calabria: arrestati tre rapinatori, si sono introdotti in una casa bloccando la proprietaria [FOTO, NOMI, DETTAGLI]

Reggio Calabria: tre rapinatori da Rosarno in trasferta a Palmi. Arrestati dalla Polizia di Stato e dai Carabinieri

AMATO DANIELE CLIeri pomeriggio, grazie alla sinergica collaborazione tra il Commissariato della Polizia di Stato di Palmi e la Compagnia dell’Arma dei Carabinieri sono stati assicurati alla giustizia BEVILACQUA Armando, 28enne di Melito di Porto Salvo, AMATO Daniele, 38enne di Rosarno, e BEVILACQUA Simone, 37enne di Catanzaro, tutti accusati di tentata rapina aggravata in concorso. I tre uomini, introdottisi furtivamente in un’abitazione di Palmi con il volto travisato da passamontagna, hanno colto di sorpresa la padrona di casa, riuscendo a bloccarla all’interno di una stanza con l’obbiettivo di poter asportare indisturbati la cassaforte a muro presente in casa. Il disegno criminale non è però andato a buon fine poiché alcuni vicini, allarmati dal trambusto, hanno contattato le forze dell’ordine mediante i numeri d’emergenza 112 e 113, facendo accorrere sul posto le pattuglie dei Carabinieri e della Polizia di Stato che sono riusciti, dopo un breve inseguimento, a bloccare tutti i malviventi. I tre uomini, accusati di tentata rapina aggravata in concorso, sono stati tradotti presso la locale casa circondariale a disposizione dell’A.G. Il brillante risultato di ieri è frutto dell’ottima collaborazione tra forze dell’ordine nella piana di Gioia Tauro, costantemente impegnate nella lotta alla criminalità e nella tutela della sicurezza della popolazione.