Reggio Calabria, alta tensione in città: biglietto con minacce al Sindaco, “Falcomatà ridacci l’acqua o sei un uomo morto”

Reggio Calabria: dopo l’atto intimidatorio al sindaco di Taurianova Fabio Scionti, anche il primo cittadino della città dello Stretto viene preso di mira. A Palazzo San Giorgio i carabinieri e la digos

reggio dall'altoAlta tensione a Reggio Calabria alla vigilia della Festa di Madonna: un biglietto contenente una minaccia di morte nei confronti del sindaco Giuseppe Falcomatè e’ stato rinvenuto ieri mattina all’esterno di una finestra di palazzo San Giorgio. Il messaggio, scritto tutto in maiuscolo su un foglietto, recita: “Falcomatà ridacci l’acqua o sei un uomo morto!”. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e la Digos. Dopo l’atto intimidatorio al sindaco di Taurianova Fabio Scionti anche un altro primo cittadino viene preso di mira.