Reggio Calabria: al Mida sarà presentato i libro “stravaganti racconti fuori dal castello”

Pino Arco presenta “Stravaganti racconti fuori dal castello” al MÌDA di Reggio Calabria

piattoHD_stravagantiracconti“Stravaganti racconti fuori dal castello” è il titolo dell’ultimo libro di Pino Arco, che verrà presentato sabato 30 settembre alle ore 18 presso il Mìda Bar Wine & Mixology in piazza Duomo. Dialogherà con l’autore la prof.ssa Antonella Genova, mentre l’intermezzo musicale sarà curato da Pino Arco alla chitarra e Sebastian Villegas al violino. Un dopobarba davvero molto particolare. L’appello di un libro alla ricerca di una biblioteca che sia la sua nuova casa. La poltrona che misura lo stato di felicità. Il bizzarro incontro di un ragazzo con il genio Wolfgang Amadé Mozart. Ricette culinarie letali per appuntamenti galanti. L’epica battaglia notturna di Ippolito contro una zanzara. Una strana partita a carte tra due vecchi amici ubriaconi. La lavatrice che va a vino. L’anfiteatro che vola nel cielo di Roma. L’epitaffio per un gran bel paio di jeans. Questo e molto altro “Stravaganti racconti fuori dal castello”. Storie surreali e paradossali, spesso al limite della follia, che sotto la superficie scherzosa e ironica nascondono, in realtà, significati che riguardano la nostra stessa pazza esistenza. Pino Arco è nato il 4 marzo 1960 a Reggio Calabria. Artista poliedrico, scrittore e cantautore, ha già pubblicato una raccolta poetica, “Ti leggo una poesia” (Edizioni Tracce, 2011), e altre opere di narrativa: “Quadretti d’autore” (CAMER, 2005), “My name is Loretta” (Città del Sole Edizioni, 2006) e “Stamfield” (Statale 11, 2010).