Reggio Calabria: ad Antonella Freno il Premio Caterina dei Medici per la cultura italiana

foto premio Antonella FrenoAd Antonella Freno , Premio Caterina dei Medici per la cultura italiana, è stato conferito il prestigioso riconoscimento dal Kiwanis Juppiter Reggio Calabria, presieduto da  Patrizia Arcuri  e dal Kiwanis Junior Juppiter, presieduto da Alessia Tomaselli, con la direzione artistica di Malaga Cavalea , d’intesa con Federalberghi Calabria, presieduta da Vittorio Caminiti, e L’accademia del bergamotto, nell’ambito dell’evento  “Design e musica sotto le stelle”, promosso presso la suggestiva cornice de L’incanto- Borgo Santa Trada al Pilone. La motivazione prescelta “ Meridionalista appassionata , ha profuso competenza ed amore nell’innovativo progetto di ricerca promosso da Anas per l’Autostrada del Mediterraneo . Con immensa stima“,  premia un percorso di studio e ricerca diretto a promuovere i valori e  la cultura del Mezzogiorno  in Italia e sulla scena internazionale. Responsabile nazionale del progetto Anas di valorizzazione degli itinerari mediterranei delle Regioni Campania, Basilicata e Calabria, attraverso le Dieci Vie tematiche : La Via dei Castelli, dell’Archeologia, del Mito, della Fede, della Storia, del Mare, dei Parchi, dello Sport ,del Caffe, Sulle orme di Bacco e Cerere, ha coordinato il progetto editoriale voluto dal Presidente Armani, ripreso dal sito web  “autostradadelmediterraneo.it”, d’intesa con Edindustria, dalla relativa applicazione per smartphone ad installazione gratuita per gli utenti, dal piano di cartellonistica tematica, presentati alla Presidenza del Consiglio dei Ministri dal Presidente Anas Gianni Vittorio Armani, unitamente ai ministri Graziano Delrio e Dario Franceschini, ai Rappresentanti delle Regioni Marcello Pittella, per la Basilicata, Corrado Matera per la Campania ,Roberto Musmanno per la Calabria.   Già Assessore regionale con delega alla Cultura,Trasporti,beni culturali,Universtà Turismo,Pari opportunità, è stata anche assessore Comunale della Città di Reggio Calabria con delega ai Beni  culturali  ed ai Grandi Eventi. Presidente dell’Istituto Europeo di cultura politica Italide, con sede a Roma ,è autrice di  diverse pubblicazioni e monografie .