Recapitata ad un cronista della Calabria una lettera con minacce di morte

La lettera con minacce di morte recapitata ad un cronista della Calabria che collabora con ‘il Crotonese’ è forse legate ad una vicenda di una discarica

lettera di minacciaE’ stata recapitata, tramite posta, ad un cronista della Calabria una lettera con un messaggio di morte. Il cronista, un collaboratore del trisettimanale “il Crotonese” ha ricevuto la seguente minaccia “Giornalista di m… sei un uomo morto finirai nella discarica con tutto il comitato” con allegata una foto di una bara. Probabilmente si pensa che la minaccia sia riferita ad una vicenda di una discarica, contro la cui realizzazione si e’ pronunciata l’Amministrazione comunale, ma anche un comitato civico che nelle settimane scorse ha organizzato delle manifestazioni. Vicenda che e’ stata seguita nel suo evolversi dal cronista Giovanni Lerose che collabora da Strongoli e che ha già presentato ai carabinieri di Strongoli una denuncia.