Previsioni Meteo, ultime ore di caldo in Calabria e Sicilia: da Mercoledì 20 Settembre clamoroso crollo termico, arriva la prima ondata di freddo autunnale

Previsioni Meteo, ultime ore di caldo al Sud: il colpo di coda dell’estate sta per concludersi e la situazione si ribalterà con la prima ondata di freddo della stagione, attenzione a piogge e temporali molto violenti per i contrasti termici

23-2-696x420Previsioni Meteo- Il colpo di coda dell’estate sta per concludersi: viviamo le ultime ore di caldo al Sud, dove stamattina la temperatura ha raggiunto +35°C a Catania e Siracusa, +34°C a Bari, +33°C a Cosenza, +31°C a Lecce, Lamezia Terme, Pisticci, Pomarico e Salandra, +30°C a Matera. Al Centro/Nord, invece, ci sono tra 10 e 15°C in meno: è un weekend autunnale, con nevicate sulle Alpi, fresco, piogge e temporali su coste e pianure di un po’ tutte le Regioni. E gradualmente, nei prossimi giorni, questo clima tardo-autunnale, tipicamente novembrino, si estenderà anche al Centro/Sud, dove avremo un brusco shock termico: le temperature crolleranno in alcuni casi di 20°C rispetto a questo weekend di caldo anomalo, soprattutto in Puglia dove arriverà aria fredda con forti temporali e grandinate.

Attenzione al maltempo: questo “shock” termico non potrà passare indifferente per i fenomeni atmosferici. Avremo violenti temporali, già domani – Lunedì 18 Settembre – al Centro/Nord, ma poi anche nel prosieguo della settimana quando il freddo si estenderà al Centro/Sud, dove i contrasti termici saranno maggiori. I fenomeni violenti saranno caratterizzati da quegli episodi tipici dei bruschi scontri tra masse d’aria con temperature molto differenti, cioè trombe d’aria e grandinate. E’ ancora presto per entrare nel dettaglio di ogni singolo peggioramento e delle zone più colpite, ma avremo modo e tempo di farlo nei prossimi aggiornamenti.

Le mappe che evidenziano in modo eloquente il brusco calo delle temperature dei prossimi giorni: piomberemo di colpo a condizioni atmosferiche tardo-autunnali, tipiche appunto di fine novembre o addirittura inizio dicembre in modo particolare nelle Regioni Adriatiche dove farà più freddo. E tutto ciò accadrà dopo un weekend di super-caldo, con temperature tipiche di fine luglio (ieri addirittura in Sicilia abbiamo sfiorato i +40°C). Sarà la prima vera ondata di freddo della stagione autunnale, e arriverà in netto anticipo rispetto alla norma.

Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: