Previsioni Meteo, breve tregua dopo il “Medicane”: nel weekend torna l’estate in Calabria e Sicilia

Previsioni Meteo, dopo il “Medicane” torna il bel tempo ma durerà poco: nel weekend nuovo brusco peggioramento al Nord mentre al Sud tornerà l’estate con picchi di oltre +30°C per la calda risposta di scirocco

Sole Stretto (14)Previsioni Meteo- Ancora piogge e temporali al Nord/Est, tra Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia, dove sono in atto dei nubifragi a tratti intensi e fa freddo con appena +11°C a Udine in pieno giorno, +13°C a Pordenone e temperature che oscillano tra +14 e +15°C sulle coste dell’alto Adriatico. A Lignano Sabbiadoro la situazione è critica per gli allagamenti provocati dalle forti piogge, oltre 250mm negli ultimi tre giorni, e piove forte su tutto il Nord/Est. Le condizioni del tempo stanno invece migliorando al Sud dopo i violenti temporali e i venti impetuosi delle scorse ore, provocate dal “Medicane” sul mar Tirreno. Nei prossimi giorni le condizioni meteorologiche rimarranno stabili e soleggiate in tutto il Centro/Sud, con qualche annuvolamento sparso lungo le coste tirreniche. Le temperature torneranno ad aumentare sensibilmente sulle Regioni meridionali. Al Nord, invece, il bel tempo durerà soltanto domani, Mercoledì 13 Settembre. Da Giovedì inizierà un nuovo peggioramento che provocherà piogge e temporali, a tratti intensi, per tutto il weekend e in modo particolare tra Venerdì sera e Sabato. Proprio nel weekend, invece, al Sud tornerà l’estate con temperature di oltre +35°C in Sicilia e Calabria a causa delle correnti di scirocco che riporteranno il caldo dopo la brusca rinfrescata di ieri. E si tornerà ancora una volta in spiaggia…

Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: