Polistena (Rc): Rosanna Giovinazzo premiata al concorso letterario “Città di Caserta”

Rosanna Giovinazzo premiata al concorso letterario “Città di Caserta”

libriRosanna Giovinazzo, docente di Lettere del Liceo Rechichi di Polistena, con la raccolta di liriche “Sprazzi”, ha ricevuto il primo premio, per la sezione poesia inedita, al Concorso Internazionale di Narrativa e Poesia “Città di Caserta”. La cerimonia di premiazione ha avuto luogo a Caserta,  lo scorso sabato 16 settembre, presso la Sala-Teatro della Parrocchia del Buon Pastore. Il premio, giunto alla terza edizione, organizzato dalla Casa editrice Mediterraneo, guidata dal dottor Alessandro Zannini, egli stesso affermato scrittore, è divenuto via via sempre più importante, annoverandosi tra i più prestigiosi premi del panorama letterario italiano. Oltre alla sezione poesia inedita, il premio prevedeva le sezioni narrativa inedita, poesia edita e narrativa edita, oltre ad una sezione di poesia e narrativa per minori. Lo stesso Zannini si è dichiarato molto soddisfatto per il numero dei concorrenti -diversi stranieri- e per la qualità delle opere, cosa che ha reso difficile il compito della giuria per la definizione della graduatoria finale. Per la docente, quella di sabato è stata una serata emozionante e densa di soddisfazione per il prestigioso premio ricevuto, che ha voluto dedicare a suo padre Luigi, cavaliere della Repubblica, noto e stimato docente, tra l’altro, negli anni ’70 del secolo passato, anche dell’Istituto Magistrale di Polistena, oggi Liceo Rechichi, che le ha trasmesso l’amore per la letteratura.