Omicidio del giovane Pasquale Andreacchi, l’appello di “AmmazzateciTutti” e “ConDivisa”

pasquale andreacchiOggi ricorre il ventiseiesimo compleanno di Pasquale Andreacchi, il giovane rapito a Serra San Bruno, brutalmente torturato, ucciso e fatto a pezzi a soli 19 anni” dichiara Lia Staropoli rappresentante del Movimento Antimafia “AmmazzateciTutti” e Presidente dell’Associazione “ConDivisa”, “esprimiamo la nostra vicinanza alla mamma Maria Rosa e al papà Salvatore“, continua la nota, “sempre più stanchi e soli, mentre piangono il proprio figlio innocente e senza Giustizia. Rinnoviamo con determinazione il nostro appello“, conclude la nota, “chi è a conoscenza di quanto accaduto quella notte collabori con le Forze dell’Ordine! Gli assassini di un ragazzo innocente camminano indisturbati per le strade del vostro paese”.