Messina, strade al buio nella Terza Circoscrizione, i consiglieri: “cittadini in ginocchio, mesi di attesa anche per cambiare una lampadina”

Pubblica illuminazione quasi assente nella Terza Circoscrizione di Messina, i consiglieri scrivono al sindaco: “qui anche il semplice cambio di una lampadina è diventato un problema”

Illuminazione pubblica“Ormai da parecchi mesi il territorio comunale di Messina, per competenza quello della Terza Circoscrizione, presenta gravissimi problemi legati alla pubblica illuminazione. Non si contano le richieste di intervento rimaste inevase, per intenderci anche il semplice cambio di una lampadina, che stanno mettendo seriamente in ginocchio i cittadini. Lo scrivono in un’interrogazione i consiglieri del Gruppo Misto della Terza Circoscrizione Santina Di Giorgio,  Alessandro Cacciotto, Mario Barresi e Nunzio Signorino. La causa della mancanza di interventi- spiegano i consiglieri- sarebbe da ricercare nell’appalto pubblico ed in particolare sembrerebbe, dalle ultime dichiarazioni espresse dal Dirigente ai Lavori Pubblici, che domani, previa riapertura della gara per l’aggiudicazione del servizio e l’affidamento, l’attività manutentiva sarebbe pronta a ripartire. Non c’è ombra di dubbio che un periodo così lungo, di impossibilità anche alla sostituzione di una semplice lampadina costituisce fatto assai grave, tenuto conto che Messina non è un paesino di poche anime ma una città che si fregia di essere città metropolitana. I disservizi per i cittadini in tutto questo tempo sono elevatissimi- continuano i consiglieri- per non parlare del pericolo sicurezza senza dimenticare i pericoli occupazionali”. I consiglieri facendosi portavoce dei cittadini stanchi di un totale abbandono da parte dell’Amministrazione che “ pensa (sperando in una concretezza futura) ai lavori di lungo termine ma manca assolutamente nella ordinaria manutenzione“- chiedono interventi risolutivi per la riattivazione del servizio manutentivo di pubblica illuminazione e chiarimenti riguardo i mancati interventi di pubblica illuminazione ed in particolare i ritardi nel conferimento dell’appalto.