Messina, pericoli e degrado nei pressi di Villa Dante: in città la sicurezza civica è un miraggio [FOTO]

Buio pesto, degrado e incuria nella zona sud di Messina, i consiglieri Vaccarino e Barresi sollecitano il Comune a prendere provvedimenti

via la farinaNei pressi di Villa Dante a Messina regna il più totale degrado, lo segnalano il consigliere comunale Benedetto Vaccarino e il consigliere della Terza Circoscrizione Mario Barresi in una nota trasmessa agli enti e dipartimenti competenti. “In particolare- scrivono i consiglieri- presso l`entrata sud di Villa Dante, sotto gli alberi non potati da anni, insistente da parecchi giorni un vero e proprio bivacco per extracomunitari e non che probabilmente in stato di ubriachezza disturbano la quiete pubblica. Buio pesto nel circuito a valle della villa- aggiungono- dove alberi di alto fusto impediscono alla luce di illuminare la strada, creando seri pericoli ad automobilisti, pedoni e residenti del posto. Via Rooswelt e Via La Farina abbandonate allo stesso destino. Stessa storia nella strada a monte che costeggia il Gran Camposanto. Quelle luci accese inutilmente, servono a poco o nulla. Spreco di luce senza ottenere alcun beneficio. Potatura, pubblica illuminazione, sicurezza civica…a Messina restano ancora un miraggio”.