Messina, notte da incubo a San Michele: esonda il torrente, residenti isolati [FOTO]

Paura a San Michele: le piogge di ieri, che hanno interessato gran parte delle della città di Messina, hanno rapidamente riempito l’alveo del torrente, residenti rimasti isolati tutta la notte

san michele (3)Notte da incubo per i residenti di San Michele rimasti isolati a causa dell’esondazione del torrente. Le piogge di ieri, che hanno interessato gran parte delle della città di Messina, hanno rapidamente riempito l’alveo e sulla piccola stradina del villaggio si è rapidamente riversata una colata di fango detriti, che non ha risparmiato le case a piano terra. Un furgone è stato trascinato dall’acqua e dal fango, ma per fortuna non si sono registrati feriti e danni gravi. Per tutta la notte, in attesa dei lavori degli uomini dei vigili del Fuoco, la strada di accesso al paese è rimasta bloccata. Da stamattina gli uomini della Protezione Civile sono sul posto.