Messina: ha inizio la nuova stagione del Club Scherma

Ha inizio la nuova stagione del Club Scherma di Messina

Ragazzi schermaE’ iniziata da alcuni giorni la nuova stagione del Club Scherma Messina. L’attività della società cittadina si svolge nelle palestre degli istituti “Spirito Santo – Annibale Maria di Francia” e “Cannizzaro-Galatti”. Si tratta di strutture dotate di adeguate pedane ed attrezzature, dove si terranno corsi di fioretto e spada. Gli allievi di tutte le età, a partire dai 3 anni, vengono costantemente seguiti dal maestro Letterio Cutugno, tecnico di quarto livello europeo e ai vertici agonistici tra i Master, da istruttori e preparatori qualificati e da animatori della Federscherma. Per i più piccoli basilare è l’alfabetizzazione psicomotoria (gioco-scherma); scopo primario sviluppare mirati percorsi di crescita fisica e psicologica dei giovanissimi. Contagioso è l’entusiasmo che traspare dalle parole di Cutugno: “Abbiamo ripreso da poco gli allenamenti ed io, lo staff tecnico ed i ragazzi siamo molto motivati. Ci attende un’annata intensa e ricca di appuntamenti a carattere siciliano, nazionale ed internazionale. Puntiamo come club alla maggiore diffusione possibile di questo sport a Messina, orgogliosi di poter dare lustro alla nostra città. Ritengo vi siano le premesse e le competenze per fare bene, partendo naturalmente dalla cura del vivaio”. Quali i suoi obiettivi personali? “Sono felice di poter coniugare il ruolo di allenatore con quello di atleta. Dopo quasi 40 anni di scherma, intendo divertirmi serenamente, così come insegno ai miei allievi. I risultati saranno ben accetti perché frutto di un proficuo lavoro, ma non vi devono essere delle inutili pressioni. Invito chi vuole provare a venirci a trovare”.  

Il calendario del Club Scherma Messina prevede domenica la partecipazione alla prima prova di qualificazione regionale Assoluta di spada maschile e femminile, in programma al “PalaArcidiacono” di Catania, dove sono attesi i migliori specialisti dell’Isola. Si incomincerà ad incrociare le armi alle ore 10 nei tradizionali gironi eliminatori, che qualificheranno alle dirette. La manifestazione è organizzata dal Cus Catania.