Messina, al via il “1° Trofeo Scilla e Cariddi”

Al via domani a Messina il  “1° Trofeo Scilla e Cariddi”, 220 gli atleti partecipanti

Atletica leggeraPrenderà il via domani a Messina, alle ore 15,  il “1° Trofeo Scilla e Cariddi”, la manifestazione interregionale di atletica leggera su pista, in programma al campo scuola “Cappuccini”. L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Messina e indetta dai comitati regionali FIDAL Sicilia e Calabria, è organizzata dall’A.S.D. Torrebianca con la collaborazione della Brigata meccanizzata ”Aosta” ed il controllo del gruppo giudici “Fratelli Tiano”. Saranno in totale 220 gli atleti impegnati, di età compresa tra i 16 ed i 22 anni, che correranno nelle gare anche di 100, 400 e 1500 metri. Alla kermesse sportiva parteciperà, tra gli altri, il velocista catanese Giuseppe Leonardi del Centro Sportivo Carabinieri, che è nel giro della nazionale azzurra e recentemente è stato impegnato agli Europei Under 23 a Bydgoszcz. Leonardi, specializzato nei 400 metri piani, ha conquistato la medaglia d’argento con la staffetta 4×400 agli Europei juniores di Eskilstuna 2015 e due medaglie alle Gymnasiadi di Brasilia 2013, con il titolo iridato nella staffetta svedese ed il bronzo sui 400; è stato inoltre campione promesse indoor nei 400 (2016), juniores nei 400 (2015) e allievi nella 4×400 (2012). Il programma della manifestazione prevede la riunione della giuria e dei concorrenti alle ore 15, di domani, sabato 2; alle 15.30, la banda della Brigata “Aosta” eseguirà l’Inno di Mameli; ed il via alle competizioni sarà dato alle 15.50 con i 400 metri ed il lungo. Ai sensi del regolamento le squadre possono iscrivere per ogni gara del programma tecnico un massimo di due atleti ed ognuno di loro potrà partecipare ad una sola prova. A conclusione delle prestazioni atletiche verranno redatte due classifiche, una maschile e l’altra femminile, nelle quali confluiranno i risultati di tutte le gare. Le migliori rappresentative si aggiudicheranno i trofei “Scilla e Cariddi”.