Messina: al Teatro dei 3 Mestieri arriva la malizia e l’ironia con lo spettacolo “Le memorie del Punto G”

Al Teatro dei 3 Mestieri arriva la malizia e l’ironia con lo spettacolo ”Le Memorie del Punto G”

le memorie del punto gIn attesa della nuova stagione teatrale, che prenderà il via il 27 ottobre, il Teatro dei 3 Mestieri di Messina ospiterà venerdì 29 settembre alle ore 21.00  lo spettacolo ironico e malizioso “Le Memorie del Punto G”, scritto e interpretato dall’artista piacentina Golden Tin TinLa voce e il corpo insieme per cantare la bellezza delle donne che hanno il coraggio di liberarsi e ridere. È uno spettacolo di educazione all’affettività, che parla di sessualità e dà voce al punto G dopo anni di ingiustizie e incomprensioni. In questo spettacolo il Punto G ripercorre la sua storia dando voce a donne simbolo dell’evoluzione sessuale femminile sia realmente esistite che appartenenti al mondo fantastico. Ingrediente chiave è l’ironia e la leggerezza con cui il tema del benessere sessuale viene trattato sia dai protagonisti che dal “Punto G”. Brani cantati dal vivo rappresentano la carta d’identità ludica e provocante delle diverse femminilità e l’ausilio di cosmesi erotica e accessori de La Valigia Rossa, incuriosiscono il pubblico nell’approccio al piacere. Dalla Geisha alla Odalisca Spia d’ Oriente, viene utilizzata la musica, l’ironia e un pizzico di trasformismo per creare uno spettacolo divertente e senza tempo. Ospite eccezionale La Valigia Rossa (http://www.lavr.it/it/brand/)