Messina, a S. Margherita e Tremestieri semafori spenti. Greco: “Accorinti intervenga”

Ancora disagi nelle intersezioni stradali di S. Margherita e Tremestieri a Messina, a più di una settimana dal forte maltempo semafori spenti  lungo la S.S. 114. Greco: “Accorinti solleciti gli uffici o enti competenti ad un immediato intervento prima di tragici risvolti”

semaforo spentoLo scorso 11 Settembre il  territorio di Messina è stato colpito dalle prime piogge stagionali, con tanto di livello di allerta arancione. Quanto è bastato per far saltare temporaneamente gli impianti di pubblica illuminazione, e anche gli impianti semaforici a tutt’oggi spenti o non correttamente funzionanti a S. Margherita (SS114/Via Comunale) e Tremestieri (SS114/Via Comunale Larderia). Lo denuncia  Francesco Greco, attivista dei Grilli dello Stretto, I Circoscrizione. “E’ assurdo, dichiara Francesco Greco, che Renato Accorinti (con nota stampa del 13/09/17 n.d.a.) critichi la condizione delle Autostrade Siciliane, quando non è capace di garantire le adeguate condizioni di sicurezza nelle strade di sua competenza. Il Sindaco solleciti gli uffici o enti competenti ad un immediato intervento prima di tragici risvolti”. Di fatto, in particolare a S. Margherita, la visibilità all’incrocio è molto limitata, e la riapertura di Scuole, Uffici ed Università con conseguente aumento del traffico, peggiora la situazione. “Di concerto, continua Greco, l’Assessore De Cola, che tanto si vanta dell’aumento delle risorse stanziate per la manutenzione stradale, dimostri vengano equamente destinate senza escludere i Villaggi a Sud; ed allo stesso modo l’Assessore Cacciola disponga gli opportuni interventi della Polizia Municipale, senza limitarli ai soli servizi Autovelox, che ho riscontrato assenti durante gli eventi culturali e religiosi di questa estate”.