Maxi sequestro a Messina: blitz DIA e GdF, sigilli a impero della sanità [VIDEO]

Messina: sequestro di un ingente patrimonio immobiliare destinato a struttura sanitaria

messina diaLa Dia di Messina, supportata dal Centro operativo di Catania, e da militari del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza dello Stretto, a conclusione di indagini coordinate dal procuratore Maurizio De Lucia, stanno procedendo al sequestro di un ingente patrimonio immobiliare destinato a struttura sanitaria, operante nel messinese e del valore di dieci milioni di euro. Sigilli anche a una nota clinica privata.

La Clinica sequestrata è la casa di cura Cappellani: gli imprenditori titolari avrebbero fatto rientrare capitali dall’estero e sono accusati di evasione e riciclaggio.

I particolari dell’operazione illustrati nel corso della conferenza stampa, alle 10.30, presso la nuova sede della Sezione Operativa Dia di Messina, alla presenza del procuratore aggiunto di Messina Sebastiano Ardita e dai vertici della Direzione investigativa antimafia.