La scrittrice Valeria Siclari e la Casa Editrice Leonida premiati alla Rassegna internazionale di Arte e Cultura-La catena della Pace

poesiaImportante riconoscimento internazionale per la scrittrice reggina Valeria Siclari vincitrice con il libro La convergenza artica (Leonida Edizioni 2015) del Premio Letterario Internazionale Città del Galateo 2017 – concorso inserito nel programma della Rassegna Internazionale di Arte e Cultura “La catena della Pace” – e per l’editore della Leonida Edizioni Domenico Pòlito. La manifestazione di consegna dei premi avrà luogo il 30 settembre alle ore 19.00 presso il Palazzo Marchesale di Galatone (LE). L’evento è organizzato dall’associazione culturale VerbumlandiArt ed ha come principale obiettivo la valorizzare il patrimonio storico, culturale e artistico italiano “La cultura, l’arte e l’informazione sono la scelta sicura e strategica del futuro per un Paese sempre più consapevole della propria storia, della propria identità e della capacità di promuovere creatività e innovazione, coinvolgendo attivamente scuole pubbliche e università, che avranno un ruolo fondamentale per far maturare linguaggi e strumenti utili all’accrescimento culturale”. Valeria Siclari è laureata in Lettere Moderne e in Filologia Moderna all’Università degli Studi di Messina. È insegnante di Lettere, esperta di progettazione formativa e collabora con diversi giornali on line. Dal 2017 è Direttrice per la Leonida Edizioni della Collana “Vite Straordinarie” che si compone di libri intervista di autori di fama mondiale. Ha vinto numerosi Premi letterari (tra i quali il Premio Poesia 2000 culminato nella pubblicazione del libro Ad occhi chiusi all’età di 16 anni, il “Premio Rhegium Julii – Premio Speciale Città di Reggio Calabria” per il racconto La stanza delle farfalle, il Premio Cuzzolin e il Premio Decumani nel 2017 per il racconto Sospeso). Nel 2015 ha pubblicato il suo romanzo d’esordio, Stelle Binarie, (Mondoscrittura Edizioni) vincitore del Premio RAI La Giara per la Calabria e del Premio Letterario Città di Ciampino. Il secondo romanzo, La convergenza artica, (Leonida Edizioni) ha vinto il Premio Letterario Internazionale Gaetano Cingari, il Premio Letterario Internazionale Città di Castrovillari e il Premio Internazionale VerbumlandiART Gallipoli.

L’editore della Leonida edizioni
Domenico Pòlito dirige la Leonida Edizioni dal 2006. Laureato in Filosofia e Storia presso L’Università degli Studi di Messina nel 2003. Docente e coordinatore del corso di approfondimento universitario per redattore di casa editrice (Università Dante Alighieri di Reggio Calabria). Organizzatore del Premio Letterario Internazionale Gaetano Cingari e del Premio Letterario Internazionale Salvatore Piccoli e di Xenia Book Fair – la fiera nazionale del libro all’aperto (sull’Accoglienza) di Reggio Calabria –. Da scrittore ha pubblicato: Sparta (Leonida Edizioni 2007).