Categoria: CALABRIANEWS

“Io non rischio”: campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile

Si avvicina la giornata dedicata alla campagna di comunicazione nazionale sui rischi naturali che interessano il nostro Paese. Tra un mese, sabato 14 ottobre, i volontari e le volontarie di protezione civile allestiranno punti informativi “Io non rischio” nelle principali piazze del  territorio nazionale per sensibilizzare i propri concittadini sul rischio sismico, sul rischio alluvione e sul maremoto.

Il cuore dell’iniziativa – giunta alla settima edizione e che si arricchirà rispetto al passato di iniziative ed eventi legati alla conoscenza dei luoghi e dei rischi realmente presenti –  è il momento dell’incontro in piazza tra i volontari formati per diffondere la cultura della prevenzione del rischio nei territori dove operano ordinariamente e la cittadinanza.

Protagonisti della campagna sono proprio i volontari e le volontarie di protezione civile – appartenenti alle sezioni locali delle organizzazioni nazionali di volontariato, nonché a gruppi comunali e associazioni locali di tutte le regioni d’Italia – che si trasformano quindi in uno strumento attivo di comunicazione delle buone pratiche di protezione civile. Fondamentale, anche per questa campagna, è il ruolo attivo dei cittadini che devono scendere in piazza, fermarsi e confrontarsi con loro.

“Io non rischio” – campagna nata nel 2011 per sensibilizzare la popolazione sul rischio sismico – è promossa dal Dipartimento della Protezione Civile con Anpas-Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e Reluis-Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica. L’inserimento del rischio maremoto e del rischio alluvione ha visto il coinvolgimento di Ispra-Istituto superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, Ogs-Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale, AiPo-Agenzia Interregionale per il fiume Po, Arpa Emilia-Romagna, Autorità di Bacino del fiume Arno, CamiLab-Università della Calabria, Fondazione Cima e  Irpi-Istituto di ricerca per la Protezione idro-geologica.

Sul sito ufficiale della campagna www.iononrischio.it è possibile consultare l’elenco dei comuni interessati dalla campagna il prossimo 14 ottobre  e i materiali informativi su cosa sapere e cosa fare per proteggersi dai rischi naturali.

Articoli recenti

Messina, Natale di gioia per 46 famiglie: consegnate le chiavi degli alloggi di Camaro Sottomontagna [FOTO]

Consegnati i 46 alloggi di Camaro Sottomontagna, il vicesindaco di Messina: "A breve la consegna anche di quelli all'Annunziata" È…

15 dicembre 2018 14:12

Messina: a Torre Faro la cerimonia di deposizione della corona di alloro alla statua sommersa del Bambino Gesù

L’iniziativa sarà a carattere interforze e vedrà l’impiego dei militari del Nucleo Carabinieri Subacquei di Messina e la partecipazione congiunta dei…

15 dicembre 2018 13:55

Reggio Calabria, strada per Comunia a rischio frana: sopralluogo dei Vigili del Fuoco [FOTO]

Reggio Calabria, allarme dall'Ancadic dopo il sopralluogo dei vigili del fuoco nella strada per Comunia: "Rischio frana per probabili infiltrazioni…

15 dicembre 2018 13:36

“Bentornati a casa”: un video di Natale racconta il rientro dei giovani siciliani che lavorano all’estero

Un omaggio ai millenials di oggi da parte del Consorzio di tutela vini Doc Sicilia in vista delle feste natalizie "Bentornati…

15 dicembre 2018 13:21

Piccoli attori sul set per un “Natale da Oscar”: a Reggio Calabria la proiezione del film prodotto da Crescere Insieme

A Reggio Calabria la proiezione del film "Un Natale da Oscar": il cortometraggio  realizzato insieme ai bambini di asilo nido e…

15 dicembre 2018 13:02

Reggio Calabria: un Gelsomino simbolo del Piano di Azione Locale del GAL “Terre Locridee”

Reggio Calabria: un Gelsomino rappresenterà il logo del Piano di Azione Locale del GAL “Terre Locridee” Il GAL “Terre Locridee”,…

15 dicembre 2018 12:49