Il cantautore Michelangelo Giordano ospite musicale dell’evento antimafia “Bella Calabria” in festa contro la ‘ndrangheta

Evento Bella Calabria

L’iniziativa realizzata dall’associazione antimafia Libera, si aprirà con la presentazione del ponte Milano-Calabria, seguiranno testimonianze, saluti ed un aperitivo con buffet di prodotti calabresi , Coop e Libera Terra.

Alle ore 21:00 avrà inizio il concerto con artisti che ricorderanno, in musica, il valore, la tradizione e le sonorità tipiche della Calabria.

IMG_20141205_092133Ad aprire il concerto sarà il cantautore calabrese Michelangelo Giordano con alcuni brani del suo album “Le strade popolari”; un album ricco di sonorità folk etniche e testi che, spesso, toccano tematiche d’impegno sociale. Tra i brani proposti anche “Non cangiunu li cosi”, brano ispirato dal famoso discorso di Rosaria Costa Schifani dopo la strage di Capaci.

La canzone è stata candidata al premio Musica Contro le Mafie 2015, è diventata la sigla dell’evento antimafia “Ricordare per cambiare” ed ha ottenuto il Premio speciale Miglior Testo al festival Musicalmente Show in Calabria.