Guerra in Siria: raggiunta l’ultima roccaforte dell’Iisis

siriaLe truppe governative siriane sostenute da Iran e Russia sono arrivate ai margini dell’ultima roccaforte urbana dell’Isis tra Siria e Iraq, e sono in prossimità dei quartieri della città di Dayr az Zor controllati dai lealisti ma da tempo assediati dai jihadisti. Lo riferisce il governatore della stessa Dayr az Zor, citato dalla tv di Stato siriana. Anche l’Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus), vicino alle opposizioni, afferma che l’offensiva governativa è giunta nelle ultime ore alla periferia ovest di Dayr az Zor, capoluogo della regione al confine con l’Iraq, e che si prepara “la battaglia finale”. Mosca rende noto che i propri cacciabombardieri hanno effettuato più di 80 sortite per sostenere l’offensiva. Il ministro della Difesa russo ha precisato che “più di 70 terroristi sono stati uccisi”.