Follia Corea del Nord: “abbiamo fatto esplodere una bomba all’idrogeno”

La Corea del Nord ha reso noto di aver condotto il suo sesto test atomico, che è consistito nell’esplosione di una bomba H all’idrogeno

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

La Corea del Nord ha reso noto, nell’annuncio previsto alle 08:30 ora italiana, di aver condotto il suo sesto test atomico, verificatosi alle 05:30 ora italiana, che è consistito nell’esplosione di una bomba H all’idrogeno, molto più potente di una ‘normale’ bomba atomica. La bomba all’idrogeno testata “con successo” sarebbe destinata “ad armare un super missile intercontinentale“: Pyongyang ha aggiunto che si tratta di un ordigno miniaturizzato a tal punto da poter essere caricato nell’ogiva di un missile balistico come i due Hwasong-14 lanciati il 4 ed il 28 luglio in grado di colpire gli Stati Uniti. “Il test della bomba H e’ stato condotto per esaminare e confermare l’accuratezza e la credibilita’ del potere di controllo tecnologico, e il design strutturale interno introdotto di recente nella realizzazione dell’ordigno in modo da poterlo sistemare su di un missile intercontinentale (Icbm),” ha precisato l’agenzia ufficiale Kcna. La potenza sprigionata, che ha generato un terremoto magnitudo 6.3, secondo Seul, è stata di 100 chilotoni (un chilotone è pari all’energia sprigionata da 1.000 tonnelate di tritolo).