Fip Calabria: arbitri ed allenatori a raccolta al Palacalafiore

Copia di DSC_1594 2Lunga giornata di formazione e non solo per gli arbitri della Calabria al PalaCalafiore. Sotto gli occhi attenti del Presidente regionale Cia Giovanni Santucci, alla presenza del Presidente della Fip Calabria Paolo Surace si sono riuniti i ventisei fischietti dei campionati regionali. Il collettivo è compatto ed ha visto presenziare anche gli arbitri nazionali Michele Capurro, Francesco Praticò, Giuseppe Scarfò e la neopromossa Rosa Anna Nocera. Test atletici per gli arbitri regionali dei campionati giovanili, Promozione, Serie D e Serie C Silver inclusi i nuovi e giovani arrivi del massimo campionato regionale Emilio Gerardis e Vincenzo Nicolò di Reggio Calabria,Alessio Tolomeo e Francesco Barbieri di Catanzaro e Gianlugi Bottino di Cosenza. In parallelo ai test atletici, gli osservatori e gli Istruttori hanno seguito una lezione teorica con il responsabile osservatori Carlo Chilà. Successivamente, il gruppo si è riunito per parlare di meccanica di arbitraggio in compagnia dell’Istruttore regionale Michele Capurro. Contemporaneamente, presso la sede del Comitato Regionale Fip, si è riunito il gruppo degli Ufficiali di Campo sotto la guida dell’Istruttore Piero Carisì. Nel pomeriggio, invece, gli arbitri della Calabria hanno incontrato una rappresentanza di allenati capeggiati dal Responsabile regionale Cna Danilo Chiarella (presenti, tra gli altri, i Coaches Porchi, Gebbia, Tripodi, Iracà, D’Agostino, Russo e Cotroneo). Clinic sull’aggiornamento del regolamento, dibattito sulle normative in atto ed in introduzione e zoom sulla discussa modifica del regolamento sui passi. Il dimostratore Fortunato Barrile, giocatore di C Silver ha contribuito a rendere ancor più realistiche delle modifiche ancora non chiare al cento per cento. A seguire, gli Istruttori del Cia regionale si sono riuniti per stilare un cronoprogramma da attuare durante la stagione.