Esercitazione della Guardia Costiera di ricerca e soccorso nelle acque di Roccella Jonica

guardia costieraNella mattinata di giovedì 28 settembre, nel tratto di mare prospiciente Roccella Jonica, avrà luogo un’esercitazione complessa per testare la prontezza operativa delle strutture di soccorso messe in campo dallo Stato in caso di situazioni di emergenza in mare. Nel particolare, lo scenario ipotizzato prevede l’attività di ricerca e soccorso di un aeromobile passeggeri ammarato a seguito di un’avaria ad entrambi i motori. L’esercitazione, denominata “AIRSUBAREX – POLLEX” , sarà coordinata dalla Direzione marittima di Reggio Calabria e comprenderà operazioni aeree e navali, nonché l’attivazione degli apparati di assistenza sanitaria a terra. Oltre alle attività di ricerca, soccorso e assistenza medica, verrà altresì simulato un inquinamento marino a seguito delle operazioni di ammaraggio con la consequenziale attivazione delle procedure i antinquinamento. All’evento parteciperanno anche gli uomini ed i mezzi di altri Enti/Amministrazioni dello Stato.