Dalai Lama a Palermo: “Ricostruire i luoghi da cui arrivano i migranti”

Il Dalai Lama a Palermo: “dalla Sicilia dovrebbe partire un coordinamento mirato a ricostruire le distruzioni dei luoghi da cui arrivano i migranti”

LaPresse/Carmelo Imbesi

LaPresse/Carmelo Imbesi

Qui in Sicilia state praticando la compassione per gli altri, state accogliendo i migranti. Vi prendete cura di loro e vi ringrazio per questo”. Lo ha detto Sua Santità il Dalai Lama in occasione dell’incontro a Palermo. “Nel mondo ci sono tanti individui che praticano l’altruismo e anche qui, – ha aggiunto Tenzin Gyasto – dalla Sicilia credo che dovrebbe partire un coordinamento mirato a ricostruire le distruzioni dei luoghi da cui arrivano i migranti“. ” Noi Tibetani, abbiamo trovato rifugio  in una nazione democratica. Penso penso che gli individui, i gruppi, le organizzazioni- ha aggiunto- possono aiutare gli altri e se ci fosse un coordinamento questo può essere molto efficace”.