Cittadino di Terme Vigliatore tenta di incatenarsi davanti a Montecitorio: interviene la Digos [FOTO]

Gli agenti della Digos hanno subito fermato e portato l’anziano signore di Terme Vigliatore in Questura, il deputato Villarosa: “seguirò gli sviluppi di questa vicenda”

DE PASQUALE VILLAROSA (4)Voleva incatenarsi davanti Montecitorio ma viene allontanato dalla Digos. E’ accaduto al sig. De Pasquale, di Terme Vigliatore che era venuto a Roma, davanti Montecitorio, con un cartello per manifestare pacificamente e chiedere giustizia a causa di un errore di valutazione medica durante il periodo di leva oltre quarant’anni fa. Villarosa,  deputato barcellonese del MoVimento5stelle, già a giugno aveva presentato un’interrogazione parlamentare sulla vicenda (AttoCamera 4-16944) senza ancore ottenere alcuna risposta. “Questa mattina – racconta il deputato- De Pasquale voleva incatenarsi davanti Montecitorio come segno di protesta ed anche per provare a sensibilizzare i Ministeri coinvolti nella sua vicenda, ma poco dopo gli agenti della Digos hanno fermato e portato in Questura l’ormai anziano signore di Terme Vigliatore”. Il deputato M5S Alessio Villarosa fa sapere che continuerà a seguire questa vecchia vicenda che vede coinvolta una persona convinta di avere ragione e di aver subito un torto dallo Stato.