Calabria: l’A.N.I.O.C. di Crotone all’udienza da Papa Francesco

Calabria: l’A.N.I.O.C. di Crotone all’udienza da Papa Francesco

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

La Delegazione Provinciale ANIOC di Crotone, (Associazione Nazionale Insigniti Onorificenze Cavalleresche), presieduta dal delegato provinciale e vice delegato regionale, Cav. Uff. Giuseppe Crea, sensibile alla devozione verso la Chiesa, si è recata nella Città del Vaticano, all’udienza da Papa Francesco. La delegazione crotonese, formata da cinquanta partecipanti, alle ore sei del 19 settembre scorso, nel pullman dell’Agenzia Sestito di Cirò Marina, è partita per Roma. A fare gli onori del viaggio è stata la cerimoniera f.f. socia Michelina De Franco, che dopo avere spiegato il programma, ha dedicato un’Ave Maria e un Paternostro a tutti noi, per il viaggio e, in modo particolare, le preghiere sono state dedicate al Comm. Domenico Voce e alla signora Antonella Varano moglie del Consigliere dell’Associazione Cav. Uff. Pasquale Crugliano, deceduti da poco. Il Cav. Uff. Giuseppe Crea, ha augurato il buon viaggio e buona permanenza a Roma. Alle ore 15.30 la delegazione è arrivata davanti ai musei della Città del Vaticano accolta dal Capo Clavigero del Vaticano Gianni Crea, nostro corregionale e da Marco Muzi dell’Ufficio Accoglienza dei Musei del Vaticano. Quest’ultimo ha accompagnato, il gruppo crotonese, in una splendida visita nei musei del Vaticano, la Cappella Sistina e la Basilica di San Pietro. Alla fine della visita, prima dei saluti finali, la guida della comitiva è stata omaggiata con il Crest della Delegazione dell’A.N.I.O.C. di Crotone.

Mentre i soci visitavano i musei, il delegato Cav. Uff. Giuseppe Crea e il Capo Clavigero Gianni Crea, consegnavano il quadro della Veneratissima Madonna di Capocolonna, con dedica dell’associazione, al Capo della Floreria Sandro Nardi, che provvedeva a consegnarlo nelle mani del Santo Padre. Il Capo Clavigero è stato omaggiato della famosa Colonna di Capocolonna in argento. L’icona della Madonna e la Colonna sono state creata del famoso maestro  orafo in Crotone Cav. Uff. Michele Affidato, socio della nostra associazione da molti anni, per di più benefattore. La mattina del 20, poi, alle ore sette, la Delegazione, la cui presenza è stata annunciata, si è recata all’Udienza. La parte più toccante è stata quando Papa Francesco, ha girato in mezzo alle persone presenti, passando vicino al nostro gruppo. La parte più gioiosa è stata quella della conclusione del giro di Sua Santità, quando sul sacrato ha baciato la ragazza dell’ANIOC Angela Perrotti. Dopo l‘udienza, il gruppo è partito per il rientro a Crotone.  All’evento erano presenti i soci di vari paesi della nostra Provincia e della Provincia di Cosenza, oltre al sindaco di Roccabernarda, il dott. Nicola Bilotti e il Consigliere Cav. Uff. Francesco Coco.