Calabria: due operazioni di soccorso in mare effettuate nelle acque di Mandatoriccio e Schiavonea di Corigliano Calabro

guardia costiera (1)Anche nell’ultimo fine settimana dell’operazione “Mare Sicuro” 2017 Guardia Costiera in azione per due operazioni di soccorso in mare effettuate nelle acque di Mandatoriccio e  Schiavonea di Corigliano Calabro.

Nel pomeriggio di sabato la motovedetta dedicata alla ricerca e al soccorso CP 841 è infatti intervenuta nelle acque di Mandatoriccio per prestare soccorso ad una persona che si trovava in difficoltà a bordo di una canoa, allontanatasi ad oltre 500 metri dalla riva e poi rientrata a terra in sicurezza.

Nel pomeriggio di domenica l’unità della Guardia Costiera, a seguito di segnalazione arrivata tramite il numero blu per le emergenze in mare 1530, ha soccorso nella acque antistanti il lido “Corallo”, all’inizio del lungomare di Schiavonea, due bagnanti in difficoltà che, ad oltre 300 metri dalla riva, non riuscivano più a rientrare a causa del forte vento e delle onde del mare che li spingevano al largo.

La Guardia Costiera fa appello ai diportisti ed utenti del mare in generale alla prudenza, affinché siano adottate tutte le precauzioni per affrontare il mare in sicurezza ed in particolare nell’essere attenti nel valutare le condizioni meteomarine.