Calabria: alla mostra “Le secessioni Europee” c’è anche il bronzo “Danzatrice col cerchio”

Alla mostra “Le secessioni Europee” c’è anche il bronzo “Danzatrice col cerchio”

danzatrice col cerchioTra le opere della mostra “Le secessioni Europee – Monaco, Vienna, Praga, Roma” c’è anche il bronzo “Danzatrice col cerchio di Ercole Drei” di proprietà del Museo civico di Taverna. La mostra sarà inaugurata domani a Palazzo Roverella di Rovigo. All’allestimento della rassegna nella città veneta, che rimarrà aperta al pubblico fino al 21 gennaio 2018, l’istituzione culturale di Taverna è stata invitata a partecipare con l’opera, un piccolo bronzo, già esposta nella storica mostra della “Secessione Romana” del 1914. “La piccola scultura di Drei – afferma il direttore del Museo civico calabrese, Giuseppe Valentino - potrà essere ammirata accanto alle opere di Gustav Klimt e di altri noti esponenti storici della vasta corrente artistica che interessò le principali capitali europee all’inizio del Novecento”.