Autostrada del Mediterraneo: da domani limitazioni al traffico tra le province di Reggio Calabria, Cosenza e Salerno

Calabria, A2 “Autostrada del Mediterraneo”: a partire da domani restringimenti alla carreggiata tra le province di Salerno, Cosenza e Reggio Calabria

anasAnas comunica che, per lavori lungo alcuni tratti dell’A2 “Autostrada del Mediterraneo”, a partire da domani 6 settembre saranno in vigore limitazioni al traffico, tra le province di Salerno, Cosenza e Reggio Calabria. Nel dettaglio, fino a venerdì 8 settembre 2017, per consentire l’esecuzione dei lavori di manutenzione dell’impianto di videosorveglianza,  nella fascia oraria compresa tra le ore 22:00 e le ore 06:00 sarà in vigore il restringimento delle carreggiate Nord e Sud – mediante la chiusura alternata delle corsie di marcia o di sorpasso –   tra il km 0,000 e  il km 3,000, nel territorio comunale di Salerno. Da domani 6 settembre e fino al 20 settembre 2017, per le attività di allaccio delle cabine alla rete elettrica, sarà in vigore  il restringimento della carreggiata in direzione Nord, dal km 153,800 al km 156,500 (galleria Jannello) e dal km 170,100 al km 170,800 (galleria Donna di Marco) inoltre, a partire dal 21 settembre 2017 fino al 5 ottobre 2017, sarà in vigore un restringimento della carreggiata Nord dal km 162,900 al km 165,500 (galleria Mormanno). Le attività interesseranno i territori comunali di Laino Borgo, Laino Castello. Mormanno e Morano Calabro in provincia di Cosenza. Sempre da domani e fino al 31 ottobre 2017- ad esclusione dei giorni festivi e prefestivi -  a partire dalle ore 06:00 e fino alle ore 19:00 sarà in vigore il restringimento delle carreggiate Nord e Sud -  in corrispondenza dei tratti interessati e di lunghezza non superiore ai 200 m -   tra il km 423,300 e il km 433,800 tra i territori comunali di Scilla, Villa San Giovanni, Campo Calabro e Reggio Calabria. Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. noltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il nuovo numero verde, gratuito, 800 841 148.