Asd Cataforio, l’entusiasmo di Quattrone e Pignata

quattrone (1)Un’altra vittoria, la sesta in altrettante partite disputate nella pre-season. L’Asd Cataforio chiude con il punteggio di 2-0 in casa del Regalbuto l’ultima amichevole in programma, in virtù delle reti di Spanò e Modafferi. I gol sono arrivati entrambi in una ripresa giocata a ritmi alti da ambo le parti, dopo che il primo tempo aveva visto una leggera supremazia dei ragazzi di mister Ceppi. “Terzo tempo” infine offerto dal presidente siciliano Contino, a suggellare il bel rapporto che intercorre tra le due società. Al test-match i bianconeri si sono presentati orfani di Scopelliti e Giriolo e con Atkinson e Spanò a mezzo servizio. Il duo Praticò-Quattrone può essere soddisfatto del lavoro svolto ed anzi è proprio Giovanni Quattrone che commenta così: “In queste amichevoli abbiamo visto esattamente ciò che volevamo vedere ed i risultati ci hanno dato ragione. D’accordo, non erano il nostro obiettivo, ma vincere fa morale e questo ha aiutato la squadra a crescere sia in termini di singoli sia in termini di gruppo. I ragazzi hanno affrontato i matches con la giusta mentalità, con la giusta attenzione e soprattutto con grande fiducia, un aspetto che probabilmente ci è mancato rispetto alla passata stagione. La retrocessione dell’anno scorso ci ha fatto male, ma ci serve da monito per non commettere gli stessi errori”. Dello stesso avviso è anche il preparatore fisico, Davide Pignata: “La preparazione, arrivata a questo punto della stagione, procede in maniera perfetta rispetto alle previsioni. Ci fa piacere vedere i frutti di un lavoro svolto con attenzione maniacale insieme ai mister Praticò e Quattrone. Sembra che i ragazzi siano pronti ad iniziare ma è chiaro che il top della condizione non la si vedrà ne’ in Coppa ne’ tantomeno alla prima di campionato. La nostra programmazione è stata fondamentale e contiamo di arrivare all’apice delle condizioni fisiche tra novembre e dicembre. Fin qui è stata massimizzata sia la capacità condizionale, sia l’integrazione dell’aspetto atletico rispetto al lavoro tecnico-tattico”.  Procede infine spedita anche la preparazione dell’U19 che il 22 ottobre, a Bernalda, inizierà il suo campionato, il primo che la Lega presenta quest’anno in sostituzione del torneo U21 che a Cataforio e Reggio Calabria conoscono bene, in quanto i “terribili ragazzini” sono giunti nella passata edizione in semifinale Scudetto. Un gruppo tutto nuovo con elementi che saranno anche inseriti nelle rotazioni della prima squadra, al fine di incrementare la loro crescita sportiva e mantenendo coerenti gli obiettivi societari, ossia la valorizzazione dei giovani talenti.   

Di seguito il calendario completo del girone R

Bernalda-Cataforio a.22/10/2017- r.07/01/2018

Cataforio-Or.Sa.Aliano a.29/10/2017- r.14/01/2018

Riposo a.05/11/2017- r.28/01/2018

Policoro-Cataforio a.12/11/2017- r.04/02/2018

Cataforio-Medio Basento a.19/11/2017- r.11/02/2018

Farmacia Centrale Paola-Cataforio a.26/11/2017- r.25/02/2018

Cataforio-Shaolin Soccer a.03/12/2017- r.04/03/2018

Futura-Cataforio a.10/12/2017- r.18/03/2018

Cataforio-Real Rogit a.17/12/2017- r.25/03/2018.