Allerta Meteo, gli ultimi aggiornamenti sul “Medicane” di Lunedì: MAPPE di GFS spaventose, colpite Calabria e Sicilia

Allerta Meteo, gli ultimi aggiornamenti notturni sono impressionanti per le prossime 48 ore sull’Italia: confermato il “Medicane” di Lunedì 11 Settembre, al Centro/Sud i fenomeni più estremi

mappe (15)Allerta Meteo- Mentre il maltempo inizia a fare sul serio al Nord, gli ultimi aggiornamenti dai modelli di previsione meteo sono davvero impressionanti. A corredo dell’articolo, nella gallery, tutte le mappe con le precipitazioni previste dal modello statunitense GFS sull’Italia dalle 08:00 di Domenica mattina fino alla tarda serata di Lunedì 11 Settembre, i due giorni di maltempo più intenso sull’Italia.

I fenomeni più estremi colpiranno il Centro/Sud nella giornata di Lunedì, sin dalle prime ore del mattino con una violentissima squall-line che si muoverà sul mar Tirreno da ovest verso est. Confermata l’eventualità della formazione di un “Medicane” sul mar Tirreno nel pomeriggio di lunedì: i nuclei temporaleschi più intensi che potrebbe sfornare, si dirigerebbero tra Lazio e Campania colpendo in pieno Roma e Napoli. Un’altra grande città del Sud, invece, come Palermo, sarà colpita dai nubifragi nella notte tra Domenica e Lunedì, dopo una Domenica di scirocco impetuoso e caldo anomalo fino a oltre +30°C. Attenzione a Roma, che già domenica avrà una giornata terribile per la pioggia torrenziale: nel caso di ritorno dei temporali lunedì pomeriggio, la situazione – già delicata – si complicherebbe ulteriormente.