Allerta Meteo, arrivano le piogge anche su Reggio Calabria e Messina: temperature in picchiata nella notte [LIVE]

Allerta Meteo: maltempo e freddo anomalo, la situazione sull’Italia: il fronte temporalesco si muove verso Sud, prime piogge nella fascia tirrenica di Calabria e Sicilia

FulminiAllerta Meteo- E’ una notte dal sapore invernale su gran parte d’Italia, tra freddo, maltempo e forti raffiche di vento. Le temperature sono molto basse al Nord/Est, con punte di +9°C a Sondrio, +10°C a Varese, Belluno e Udine, +11°C a Trieste, Treviso e Pordenone, +12°C a Padova, Vicenza e addirittura sul litorale marchigiano e romagnolo, ad Ancona e Cervia! Fa molto freddo anche al Centro, con forti piogge e temporali. Appena +8°C a Monticiano, +9°C a Orvieto, +10°C a Terni, +11°C a Siena, Arezzo, Cortona, Montepulciano, Gradoli e Bolsena, +12°C a Firenze e Perugia. Proprio in queste aree si stanno verificando intensi fenomeni temporaleschi.

Ma le temperature stanno sensibilmente diminuendo anche al Centro/Sud. Abbiamo +11°C a Campobasso, +13°C a Potenza e Frosinone, +15°C a Pescara, Cosenza e Vasto, +17°C a Vibo Valentia, +19°C a Messina e Reggio Calabria. Proprio nel basso tirreno, tra Calabria e Sicilia, abbiamo avuto forti piogge in serata, nel versante tirrenico del messinese e del reggino.

In Sicilia sono caduti 45mm di pioggia a Barcellona Pozzo di Gotto, 34mm a Patti, 24mm a Pace del Mela, 18mm a Messina, Falcone e Castroreale, 17mm a Capaci, 12mm a Caronia, Ganzirri e Torre Faro, 11mm a Torregrotta.

In Calabria, invece, 21mm a Bagnara Calabra, 18mm a Molochio, 16mm a Solano e Melia, 15mm a Sinopoli, 14mm a Santa Cristina d’Aspromonte, 13mm a Catona, 8mm a Scilla, 7mm a Cittanova.

Il fronte freddo sta arrivando al Sud: il clima mite resiste ormai soltanto nelle zone estremamente sud/orientali, sul Salento in Puglia e nella fascia jonica di Calabria e Sicilia meridionale, ma anche qui il freddo sta arrivando e nella notte le temperature crolleranno. Nelle prossime ore, durante la giornata di Mercoledì 20 Settembre, avremo il picco di quest’anomala ondata di freddo fuori stagione che nelle scorse ore ha portato abbondanti nevicate sulle Alpi orientali, soprattutto al confine tra Friuli Venezia Giulia e Slovenia, e nelle prossime ore porterà la neve fino a 1.400/1.500 metri di quota sull’Appennino centrale. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: