Vibo Valentia, presentazione del programma di “SerreinFestival”

Al Parco delle Serre di Vibo Valentia questa mattina è stato presentato il programma di “SerreinFestval”

Schermata 2017-07-31 alle 21.03.55E’ stato presentato – questa mattina – nella sede del Parco delle Serre il ricco e variegato programma di “SerreinFestival”, la kermesse che si svolgerà nell’area delle Serre dal 7 al 12 agosto. Tra gli argomenti principali che animeranno la settimana dell’iniziativa promossa dall’associazione “Condivisioni” presieduta dal parlamentare Bruno Censore, i migranti ed il Mediterraneo oggi diventato anzitutto “specchio della disunità dell’Europa” ma anche laboratorio di importanti fermenti economici e sociali. Sul tema specifico s’intratterrà – martedì 7 agosto alle ore 18 a Serra San Bruno – il ministro dell’Interno Marco Minniti, “impegnatissimo – ha detto Censore – a potenziare le relazioni con i paesi dell’Africa da cui arrivano i maggiori flussi di migranti per governare il fenomeno. Il tema della sicurezza è di fondamentale importanza, ma se io vedo un uomo in mare non mi giro dall’altra parte. Il rispetto della persona umana è un  valore irrinunciabile e ‘SerreinFestival’ è fortemente improntato ai principi dell’accoglienza   e della solidarietà”. Rassegne stampa mattutine, interviste ad esperti (come l’ambasciatore Giuseppe Calvetta), incontri-dibattito come quello con il genetista Edoardo Boncinelli, permetteranno di fare il punto sull’irrazionalità delle risorgenti culture razzistiche e sulla necessità storica di sviluppare politiche di accoglienza e integrazione lungimiranti e capaci di trasformare l’emigrazione controllata in una risorsa positiva per il Mezzogiorno e le sue aree interne.

Su questa lunghezza d’onda,”SerreinFestival” darà spazio al tema cruciale, proposto da Papa Francesco, del dialogo e dell’incontro fra le religioni e le civiltà. Per il direttore artistico Dino Vitale (ideatore di Gutemberg-Fiera del libro) “la forza del Festival consiste nel coniugare la discussione impegnata e  al più alto livello possibile, sui grandi temi del nostro tempo con le sfide più ravvicinate poste da un territorio ricco di potenzialità come quello calabrese e segnatamente quello delle Serre che dispone di uno straordinario patrimonio boschivo di grandi tradizioni religiose e artigianali”. Il convegno sui quattro Parchi calabresi e le Riserve farà luce sulle formidabili potenzialità dei nostri giacimenti naturalistici e sulle prospettive di sviluppo in un’area con spiccate vocazioni turistiche”. Del comitato tecnico-scientifico di “SerreinFestival” oltre a Vitale fanno parte  lo storico Piero Bevilacqua,  il pedagogistica Nicola Siciliani de Cumis e il giornalista Romano Pitaro.  Ha portato i saluti il commissario del Parco delle Serre Domenico Sodaro.