fbpx

Vibo Valentia: 3 arresti per tentata estorsione [NOMI, FOTO e DETTAGLI]

  • CRACOLICI RENATO
    CRACOLICI RENATO
  • CRACOLICI FRANCESCO
    CRACOLICI FRANCESCO
  • ARCELLA ONOFRIO
    ARCELLA ONOFRIO
/
CRACOLICI RENATO

CRACOLICI RENATO

La mattina del 23/08/2017, a filogaso (vv), i carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di vibo valentia, del comando compagnia di vibo valentia e del comando stazione di maierato (vv), hanno tratto in arresto, per il reato di tentata estorsione aggravata dall’art 7 legge 203/91, i sottonotati soggetti noti alle forze dell’ordine, presunti affiliati alle cosche della ‘ndrangheta:

Cracolici Francesco, cl 76, bracciante agricolo;
Cracolici Renato, cl 80, pastore;
Arcella Onofrio, cl 87, allevatore.

I carabinieri, “camuffati” da operai, lavoravano nel parco eolico fotovoltaico corrente a filogaso (vv), quando venivano avvicinati da tre persone incattivite a causa della loro presenza lavorativa. Quindi, con atteggiamenti e minacce di morte, tipici degli appartenenti alle organizzazioni ‘ndranghetistiche, volevano costringere i militari-operai ad allontanarsi da quel luogo ed interrompessero i lavori intrapresi. I tre, quindi, arrestati e tradotti alle carceri di vibo valentia con la pesante accusa di aver tentato un’estorsione ai carabinieri di vibo valentia e maierato.