Torregrotta, “Giornata degli Angeli del Volontariato”

A Torregrotta grande successo per la quinta edizione della “Giornata degli Angeli del Volontariato”

IMG-20170801-WA0030Volontariato, associazionismo ed accoglienza medico – sanitaria costituiscono lo spirito della “Giornata degli Angeli del Volontariato” ormai giunta alla sua quinta edizione.

Per l’edizione annuale, l’associazione Vivitorregrotta (organizzatrice dell’evento), ha puntato sull’informazione medico neonatale e dell’infanzia organizzando, nell’arco della manifestazione il convegno “Principali aspetti di prevenzione Vaccinale e primo soccorso in età pediatrica” patrocinato dall’Ordine dei Medici di Messina, in cui si è distinta la presenza, dopo l’apertura dei lavori tenuta dalla vice presidente di Vivitorregrotta dott.ssa Evelina Papalia, dei relatori Prof. Carmelo Salpietro Direttore dell’Unità Operativa Pediatria d’Urgenza del Policlinico di Messina e del Dott. Giovanni Puglisi, Direttore Dipartimento vaccinale ASP di Messina.

Non sono mancate neanche quest’anno le numerosissime visite mediche gratuite offerte dagli specialisti del settore.

IMG-20170801-WA0031Il report delle due giornate di visite mediche indica circa 200 accessi gratuiti fra visite audiometriche ( 29) effettuate da Aerfon,  visite cardiologiche(26) prestate dal dott. D. Magliarditi, ecocolordoppler (42) svolte dal dott. F. Certo, visite ortopediche (18) effettuate dal dott. B. La Cava, visite ematologiche (16) prestate dalla dott.ssa M.R.Cingari, visite nutrizionistiche (15) prestate dalla dott.ssa  C. Sframeli, controlli odontoiatrici (8) tenuti dallo studio dentistico Pajino Vadalà e controlli ecografici (20) prestati dal dott. Nicola Celi.

L’evento si è concluso in P.zza Unità d’Italia con il classico spettacolo di cabaret, offerto per quest’anno da Mariuccia Cannata accompagnata dalla presenza di Salvatore Denaro, artista torrese, alla presenza delle associazioni di volontariato.
Particolarmente importante, durante la serata il momento del concorso di disegno dedicato ai bambini premiati poi sul palco dal prof. Papalia e le testimonianze offerte sul volontariato.

IMG-20170801-WA0040Tra le numerose testimonianze, particolarmente viva è risultata quella di padre Pippo Insana, già cappellano dell’Opg di Barcellona P.G. che si batte da oltre 50 anni per gli “ultimi”  e che quest’anno ha voluto far notare come il volontariato non può sostituirsi agli interventi pubblici ma che è determinante e, deve, fare da pungolo agli stessi.

Sul palco anche il dott. Giovanni Puglisi, responsabile delle vaccinazioni dell’ASP di Messina, il quale, ricordando come la scienza non può reggersi su opinioni personali o politiche ma, piuttosto, su dati confutati dal metodo scientifico, ha fornito informazioni sul tema, anche alla luce della recente approvazione della legge sui vaccini ed ha, quindi, invitato la p.zza a scaricare l’app gratuita al fine di rimanere costantemente aggiornati sul tema e di ottenere in via telematica le certificazioni obbligatorie per legge.