Scilla si prepara alla festa in onore di San Rocco: ecco il programma dei festeggiamenti

Al via i solenni festeggiamenti in onore di San Rocco, patrono della città di Scilla

Festa San Rocco Scilla257Inizieranno mercoledì 16 agosto, festa liturgica del Santo e onomastico di chi ne porta il nome, i solenni festeggiamenti in onore di San Rocco, patrono della città di Scilla, molto attesi anche in gran parte della Città metropolitana di Reggio Calabria e dell’area dello Stretto.

Diversi sacerdoti affiancheranno l’Arciprete di Scilla don Francesco Cuzzocrea e il diacono Salvatore Giacobbe nella celebrazione delle Sante Messe e dei momenti di preghiera comunitaria. Dopo le Messe del mattino, il 16 agosto la chiesa sarà aperta tutta la giornata – così come per tutti i giorni della Festa – e ospiterà l’Adorazione eucaristica, i pellegrinaggi e la lunga sosta in preghiera di fedeli che ne hanno fatto voto, che va sotto il nome tradizionale di Iurnata i Santa Rroccu (Giornata di San Rocco). Tutte le sere, la Santa Messa (alle 19,00 dal 16 al 18, alle 18,00 il 19 e il 20) sarà dedicata a una componente della comunità. Nell’ordine: le coppie che festeggiano il 10°, 25° e 50° anniversario di matrimonio; gli Scillesi emigrati (con un momento conviviale alle 20,30); gli anziani; gli animatori dell’Adorazione eucaristica perpetua; i portatori della Statua. La Santa Messa di lunedì 21 all’Edicola votiva di villa Comunale sarà presieduta da don Aphrodis Kaberuka nel 25° anniversario della sua ordinazione sacerdotale. Sabato 19 e domenica 20 alle 19,00 circa i fuochi d’artificio «a giorno» accoglieranno la Statua lignea di San Rocco sul Sagrato, da dove si dipaneranno le processioni per i quartieri, rispettivamente: di Chianalea e Marina Grande, il sabato; di San Giorgio (Scilla «alta»), la domenica.

PROGRAMMA FESTA DI SAN ROCCO 2017