fbpx

Roghudi (Rc): chiusa con successo la seconda giornata ecologica

Roghudi, chiusa con successo la seconda giornata ecologica

roghudiConclusa a Roghudi la seconda giornata ecologica. Come già preannunciato nel corso della prima esperienza del mese di Luglio, quando amministratori e volontari furono impegnati in prima linea nella bonifica di una delle principali arterie di collegamento con la limitrofa Melito di Porto Salvo, anche oggi si è provveduto a ripulire il percorso, divenuto in alcuni tratti discarica a cielo aperto. “In occasione della prima giornata ecologica – dice il sindaco Pierpaolo Zavettieri – avevamo lanciato un appello alla cittadinanza, un monito teso a coinvolgere anche i cittadini non roghudesi che per ragioni di comodità percorrono quotidianamente una strada divenuta snodo cruciale verso la vicina statale 106. Oggi – prosegue il primo cittadino – siamo stati nostro malgrado costretti, previa ordinanza a chiudere, per come allora preannunciato,  il tratto in questione ripromettendoci di riaprirlo non appena verranno posizionate le telecamere di video sorveglianza. Abbiamo inoltre riproposto la giornata ecologica, un appuntamento al mese dedicato alla tutela dell’ambiente che vedrà protagonisti, amministratori pubblici, associazioni e cittadini uniti contro il degrado urbano in un’importante opera di sensibilizzazione che punta a diventare forte elemento di crescita culturale per la comunità. Col provvedimento di oggi si dà seguito ad un impegno assunto proprio in quella occasione, quando lanciammo l’idea di una serie di iniziative in ambito di tutela ambientale e decoro urbano tra le quali spiccava proprio l’istituzione di una giornata ecologica con cadenza mensile, un appuntamento di cui siamo sempre più convinti e per cui oggi intendiamo ringraziare quanti hanno contribuito dimostrando grande senso civico e abnegazione. Il valore simbolico dell’iniziativa – conclude Zavettieri – assume una rilevanza pari se non superiore a quello pratico, in un frangente storico segnato da una crescente attenzione rispetto alle tematiche ambientali, quelle a cui cercheremo di dare la giusta attenzione, quelle che ci fanno vedere il bicchiere mezzo pieno rispetto ad un tema come la tutela dell’ambiente, di non facile risoluzione, una problematica che richiede un cambio di approccio culturale che stiamo pian piano attuando”.