Reggio Calabria: rinvenuta doppietta a canne mozze e munizioni in un’area boschiva demaniale [FOTO]

Rinvenuta all’interno di un’area boschiva demaniale una doppietta “a canne mozze” cal. 12 con matricola abrasa

armi munizioniNella  mattinata dell’8 agosto 2017, in Sinopoli (Rc), all’interno di un’area boschiva demaniale, i Carabinieri dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria”, in collaborazione con i militari della Stazione di Sinopoli, hanno rinvenuto, all’interno di un secchio di plastica occultato verosimilmente in epoca recente nella vegetazione, un fucile del tipo doppiettaa canne mozze” cal. 12 con matricola abrasa, in buono stato di efficienza, unitamente a n. 7 (sette) cartucce cal. 12 a pallini.

L’arma ed il munizionamento rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro.