fbpx

Reggio Calabria, Michele Marcianò: “la Regione sostenga Catona Teatro. Finito il momento della parole, aspettiamo fatti”

Catonateatro“Ho atteso qualche giorno prima di dire la mia su Catona Teatro. Aspettavo infatti che alle tante forma di protesta che si sono giustamente levate a difesa della rassegna teatrale facesse seguito qualche fatto concreto. Ad oggi registro solo la volontà di un incontro tra il Presidente Lillo Chilà ed il Governatore Oliverio e l’idea di raccolta fondi. Catona Teatro resta un’eccellenza della cultura calabrese, deve essere sostenuta dalla politica regionale così come è stato fatto per oltre 30 anni. Perché se strombazziamo a tutta forza di voler puntare sulla cultura, la politica non può lavarsene la mani così semplicemente dando la colpa a burocrati e formulari. Nella mia qualità di consigliere comunale per lunghi anni a Reggio, anche con il delicato ruolo di Presidente del Civico Consesso reggino, ho sostenuto e difeso con forza questo importantissimo presidio culturale e adesso, anche come Presidente del Consiglio Comunale di Calanna, ritengo doveroso richiamare la politica tutta ad una presa di posizione reale, non dichiarazioni, ma fatti. A Lillo Chilà dico di non mollare forte del consenso della gente, dei reggini e calabresi che amano la cultura vera“. E’ quanto scrive in una nota Michele Marcianò.