fbpx

Reggio Calabria, Laganà: “il furto al Galluppi è un messaggio devastante per la città”

Reggio, Laganà (GD): “furto a Galluppi è messaggio devastante per l’intera città”

Lagan2 “Il furto nella notte delle giostre della scuola dell’infanzia Galluppi è fatto gravissimo che palesa la pochezza di chi lo ha commesso nel rubare ai bambini che frequentano tale istituto la possibilità di potersi divertire nella spensieratezza” ha dichiarato Francesco Laganà della segreteria metropolitana dei Giovani Democratici di Reggio Calabria. “Questa azione poco ortodossa si aggiunge alle fiamme che hanno riguardato la scuola dell’infanzia di Santa Venere, il tentativo incendiario che ha riguardato le giostre dentro il parco Botteghelle e qualche giorno fa la struttura sportiva e gli atti vandalici dentro l’asilo nido di Archi, fatti che possono sembrare isolati – dichiara il giovane dem Laganà – ma che devono farci riflettere rispetto al ruolo che i cittadini  tutti devono svolgere per amore della propria città”. “A Reggio Calabria – prosegue l’esponente del Pd – vi è un tema legalità che va affrontato con una sensibilizzazione dell’intera cittadinanza rispetto al sentimento di amore che dobbiamo avere per il nostro territorio ed al tema delle prevenzione e della sicurezza della nostra città che devono mettere in campo le varie forze dell’ordine che ringraziamo per il lavoro quotidiano in un territorio difficile complesso come il nostro”. “I fatti accaduti – dichiara Laganà – si rappresentano come un messaggio devastante per l’intera cittadinanza e per le nuove generazioni che hanno scommesso sul nostro territorio rimandoci a studiare o lavorando o provando crearsi un proprio spazio o una propria opportunità. Queste azioni criminose, purtroppo non isolate provano a cancellare le speranze di chi ha scommesso nella nostra città ma uniscono le forze politiche e la città tutta al netto dei colori politici di appartenenza nello sdegno più totale rispetto a chi prova ad operare con gli strumenti della illegalità e della prevaricazione”.