Reggio Calabria: emesso un Daspo nei confronti di un tifoso dell’Igea Virtus Barcellona

daspoProsegue incessante nell’ambito della Provincia reggina l’attività della Polizia di Stato volta alla prevenzione, nonché alla repressione dei reati commessi in occasione o a causa di manifesta-zioni sportive. Il Questore Raffaele Grassi in data 3 agosto 2017 ha emesso un provvedimento di D.A.SPO., per la durata di un anno, nei confronti del Barcellonese CAMPO Salvatore, classe ’91, tifoso della squadra della “A.S.D. Igea Virtus Barcellona”. Lo stesso, in occasione dell’incontro calcistico tenu-tosi in data 11 dicembre 2016 presso lo stadio comunale “Ninetto Muscolo” di Roccella Jonica (RC) tra la citata squadra ospite e quella della “A.S. Roccella”, valido per il campionato di serie D 2016/2017, riusciva a raggiungere il limite superiore della rete del campo e, all’invito rivoltogli da un poliziotto a desistere dal suo intento, opponeva una forte resistenza, scalciando ripetutamente e con forza al suo indirizzo, nel tentativo di svincolarsi e di riuscire, così, a scavalcare la recinzione per entrare definitivamente in campo. A CAMPO Salvatore, deferito alla Procura della Repubblica per i fatti sopra esposti, è stato prescritto, altresì, l’obbligo di presentazione presso gli Uffici del Commissariato di P.S. di Barcellona Pozzo di Gotto (ME), per la durata di anni uno, convalidato dalla competente A.G. La Polizia di Stato bandisce, così, ogni forma di violenza e intemperanza dagli stadi, al fine di garantire l’incolumità non solo degli spettatori, ma anche di tutte le persone che, a qualsiasi titolo, partecipino ad una manifestazione sportiva.