fbpx

Reggio Calabria, due giovani clandestini arrestati dopo furto al centro commerciale “Porto Bolaro” [DETTAGLI]

porto bolaro reggio calabria

Reggio Calabria: i due giovani sono stati trovati in possesso di alcuni prodotti di elettronica per un valore di circa 400 euro rubati al centro commerciale Porto Bolaro

porto bolaroLo scorso sabato, la Polizia di Stato ha arrestato 2 georgiani di 31 e 28 anni, entrambi irregolari sul territorio nazionale, responsabili di furto aggravato in concorso. I due, fermati all’uscita di un’attività commerciale all’interno del parco commerciale di Porto Bolaro di questo centro, sono stati trovati in possesso di alcuni prodotti di elettronica per un valore di circa 400 euro. Da una prima ricostruzione, gli arrestati avevano tentato di rimuovere i dispositivi anti taccheggio presenti sulla merce con un arnese di piccole dimensioni dotato di punte in ferro, rinvenuto in un marsupio unitamente alla refurtiva. Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura in servizio di controllo del territorio sono intervenuti subito dopo che l’allarme dei dispositivi posti all’uscita dell’attività commerciale aveva attirato l’attenzione del personale di vigilanza privata presente. Anche Questo ennesimo arresto è frutto della capillare presenza sul territorio del personale della Polizia di Stato, fortemente voluta dal Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, per massima azione di prevenzione e contrasto dei retai predatori, a garanzia di una sempre maggiore sicurezza ai cittadini.