Reggio Calabria, attività di contrasto alla ‘ndrangheta per prevenire fenomeni di infiltrazioni mafiose

polizia-notteProsegue l’attività di contrasto della Prefettura per prevenire fenomeni di infiltrazioni mafiose della criminalità organizzata nelle attività produttive di questo territorio dove le organizzazioni della ‘ndrangheta, con l’uso della prevaricazione e della violenza, tendono a radicarsi, fagocitando le energie sociali e le risorse necessarie allo sviluppo ed alla crescita della società civile. Particolare attenzione è stata riservata dalle Forze di Polizia, nell’ambito dei controlli di “Focus ‘ndrangheta”, alle verifica delle attività imprenditoriali, che hanno comportato l’adozione da parte della Prefettura, nel corso degli ultimi mesi, di numerose di informazioni antimafia interdittive nei confronti di ditte interessate a diversi settori dell’economia privata. A seguito di tali controlli è stato possibile, inoltre, accertare che alcune imprese, già destinatarie di provvedimenti di natura interdittiva, attraverso la modifica della compagine societaria, continuavano a svolgere l’esercizio d’impresa, eludendo in tal modo la normativa antimafia. Le suddette operazioni di controllo e vigilanza, finalizzate a garantire e rafforzare la cultura della legalità in un territorio contraddistinto da forme di illegalità diffusa, sono state attuate grazie all’impegno sinergico delle Forze dell’Ordine la cui attività d’indagine proseguirà con ulteriore e costante attenzione e professionalità.