Reggio Calabria: al conservatorio prima masterclass di “Escuela Bolera”

Al Conservatorio di Reggio Calabria si svolgerà la prima masterclass di “Escuela Bolera”

pianoforte Nei giorni scorsi il Conservatorio “F. Cilea” di Reggio Calabria è stato la sede di un grande momento di arte, espressa in tutte le sue sfaccettature: la prima Masterclass di pianoforte “Escuela Bolera, un duetto tra pianoforte e palillos”. Il M° Rosa Inarte, docente interno, ha curato, al pianoforte, la parte musicale, la prof.ssa Gabriella Cutrupi, docente esterno, è stata scelta per curare la parte coreutica, ed i meravigliosi ragazzi del Conservatorio, i protagonisti, che si sono cimentati in un percorso estremamente coinvolgente ed affascinante: hanno potuto conoscere e sperimentare con il loro corpo, cosa accade quando la musica si trasforma in movimento. Il suono delle nacchere (palillos), uno strumento musicale nuovo per loro, abbinato al suono che anche i piedi possono produrre (zapateo), abbinato, ancora, al suono del pianoforte, strumento, ovviamente, a loro più familiare, sono stati i 3 ingredienti che hanno “scatenato” una vera e propria magia: i ragazzi hanno iniziato ad accompagnare tutti gli strumenti con dei passi di “Escuela Bolera”, sperimentando, così, come l’arte può invadere il corpo e l’anima, completamente, arricchendo, così, il loro bagaglio artistico-culturale. Al termine della Masterclass, erano davvero entusiasti e nel ringraziare le docenti Rosa Inarte e Gabriella Cutrupi, per la grande opportunità di accrescimento professionale che è stata donata loro, hanno espresso il desiderio di altre iniziative del genere, importanti e necessarie soprattutto in una città come la nostra, ricca di bellezze artistiche sì, ma che necessita di un percorso di sviluppo all’educazione culturale, perchè dove c’è arte c’è libertà, rispetto e tolleranza verso gli altri. L’arte porta ad un mondo migliore.