fbpx

Previsioni Meteo, caldo in aumento: sarà un weekend infernale in Calabria e Sicilia

Previsioni Meteo, clima africano in tutt’Italia: temperature in netto aumento, verso i +40°C nel weekend su gran parte del Paese. I dettagli per i prossimi giorni e la tendenza a medio e lungo termine

01-18Previsioni Meteo- Mentre negli USA il Texas sta per essere colpito dal violentissimo Uragano Harvey, fa sempre più caldo sull’Italia: oggi pomeriggio le temperature hanno raggiunto valori elevati soprattutto nelle zone interne del Centro/Sud, ma non solo, con +37°C a Benevento, Carbonia, Ceprano e Alatri, +36°C a Foggia e Cinisi, +35°C a Siracusa, Frosinone, Cosenza, Mazara del Vallo, Caltagirone, Castelvetrano, Isernia, Oristano, Alghero, Cervaro, Ferentino e Isola del Liri, +34°C a Napoli, Firenze, Bologna, Perugia, Taranto, Ferrara, Guidonia, Mantova, Jesi, Merano, Caserta, Augusta, Comiso, Gela, Noto, Cerignola e Avellino, +33°C a Roma, Modena, L’Aquila, Reggio Emilia, Vicenza, Bolzano, Latina, Modica, Campobasso, Iglesias, Tempio Pausania, Capaci, Olbia, Arezzo, Sciacca e Positano, +32°C a Milano, Torino, Bari, Verona, Parma, Trapani, Potenza e Lecce. Nei prossimi giorni farà ancora più caldo: le temperature aumenteranno un po’ ovunque di 3-4°C tra domani, Sabato 26, e soprattutto dopodomani, Domenica 27 Agosto. L’ultima Domenica dell’estate meteorologica sarà davvero infernale con punte di +40°C nelle zone interne di molte Regioni, soprattutto nelle Regioni centrali.  Continuerà a far caldo anche nei giorni successivi, e cioè la prossima settimana, anche se negli ultimi due giorni del mese di Agosto al Centro/Sud potrebbero verificarsi dei temporali pomeridiani nelle zone interne, sulle montagne di Campania, Molise, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia. Le temperature rimarranno elevate, in un generale contesto di bel tempo e clima anticiclonico. Molta incertezza, invece, per l’evoluzione a lungo termine: i modelli continuano a capovolgere, ad ogni aggiornamento, le proiezioni per l’inizio di Settembre. Regna l’incertezza: continuerà a dominare il caldo anticiclone, o arriveranno subito forti piogge autunnali con temperature in picchiata? Nonostante manchino meno di dieci giorni, è ancora impossibile sciogliere una prognosi che rimane più che riservata.