Categoria: NEWSNOTIZIE DALL'ITALIA

Orrore a Roma, trovate due gambe umane in un cassonetto

Trovati i resti di un cadavere in un cassonetto a Roma. A fare l’agghiacciante scoperta è stata una ragazza, ieri sera verso le 20, in viale Maresciallo Pilsudski: nel cassonetto c’erano delle gambe tagliate all’altezza dell’inguine che, dai primissimi accertamenti, potrebbero appartenere ad una donna.

La ragazza, appena si è resa conto della macabra scoperta, ha dato l’allarme alle forze dell’ordine. La Scientifica e il medico legale hanno effettuato gli accertamenti e sul caso sta indagando la Squadra Mobile: in particolare, sono al vaglio degli investigatori le immagini delle telecamere vicine al cassonetto.

Nei filmati, infatti, potrebbe essere stato ripreso chi ha gettato i resti nell’immondizia. La polizia ha anche fatto verifiche e controlli nei cassonetti vicini e a largo raggio, ma per il momento non sono stati trovati altri resti del corpo.