fbpx

Opzioni binarie: come fare per difendersi dalle truffe online?

In questa guida affronteremo tutto ciò che può essere utile ai giovani trader per iniziare da zero con le opzioni binarie e di come riconoscere e difendersi dalle truffe online

truffe opzioni 3Le opzioni binarie sono molto famose nel settore del web tra gli strumenti finanziari più adatti ai trader alle prime armi con offerte molto complete anche da parte dei migliori broker regolamentati per aprire un nuovo conto con piccole cifre iniziali e formarsi gratuitamente con corsi ad alto livello realizzati da veri professionisti. Tuttavia, le semplici modalità di accesso alle opzioni binarie non devono trarre il trader in inganno circa un reale utilizzo di questi strumenti finanziari online come attività di investimento e devono essere valutati con attenzione dai giovani trader prima di aprire un qualsiasi nuovo conto e difendersi dalle diverse truffe online sulle opzioni binarie. Campanelli di allarme su un broker non serio, possono essere diversi e individuati dagli stessi traders grazie ad un confronto con i migliori canali del web come forum di trading e siti online presenti da tanti anni nel settore con apposite guide e che confrontano con tabelle comparative solo i migliori broker regolamentati.

Non deve mancare, anche l’utilizzo di pagine ufficiali dei principali organi di controllo, per controllare informazioni legali sui broker autorizzati con particolare attenzione verso numero di licenza e data di rilascio, confermando poi l’apertura del nuovo conto sullo stesso. In questa guida affronteremo tutto ciò che può essere utile ai giovani trader per iniziare da zero con le opzioni binarie e di come riconoscere e difendersi dalle truffe online. Tra i punti più importanti, infatti, saranno presenti:

  • Come riconoscere le truffe online sulle opzioni binarie?
  • I nuovi e più recenti controlli di Cysec e Consob per difendersi dalle truffe sulle opzioni binarie.
  • Strumenti in rete per ricercare soluzioni sicure per investire sulle opzioni binarie.
  • 4 consigli sul come difendersi dalle truffe online sulle opzioni binarie.
  • Come riconoscere i migliori broker di opzioni binarie ed evitare truffe online.
  • Come trovare una buona offerta per investire sulle opzioni binarie con broker sicuri.

Come riconoscere le truffe online sulle opzioni binarie?

Riconoscere le truffe online sulle opzioni binarie parte da un intenso e attento processo di informazione che deve essere avviato dal nuovo trader prima di aprire un nuovo conto online su un broker. Innanzitutto, è importante subito chiarire che le opzioni binarie sono strumenti finanziari regolamentati e non soluzioni sul web per guadagnare subito e velocemente grandi capitali. Occorrono impegno e dedizione da parte del trader nell’utilizzare strumenti di trading online e investire su una direzione di prezzo ad una scadenza. Proprio tale meccanismo di investire su due sole direzioni, infatti, è ciò che ha generato la maggiore confusione sulle opzioni binarie e portato molti utenti a credere che si trattasse di attività di scommessa in cui individuare un risultato di prezzo e investire tanti capitali per guadagnare subito senza alcun rischio. Non è assolutamente così e siti online o chiamate telefoniche che promettono facili guadagni iscrivendosi ai propri broker, sono un primo elemento che può permettere al trader di riconoscere una offerta non buona e difendersi dalle truffe online sulle opzioni binarie.

Investire sulle opzioni binarie, comporta studi specifici per capire come analizzare un mercato con strumenti di analisi tecnica e fondamentale, definire le prime strategie di gestione del capitale da applicare per ripartire il rischio finanziario di un investimento, scegliere il mercato su cui investire grazie ad una ampia scelta su settore come azionario, forex, indici e materie prime, gestire un diverso orizzonte temporale dell’operazione e in particolare nel lungo termine con le opzioni alto e basso e nel breve termine con le opzioni 60 secondi. In prima battuta, possono sembrare nozioni difficili da comprendere ma con un buon corso (offerto dai migliori broker gratuitamente o da siti autorevoli di trading online) è possibile apprendere partendo da zero cosa sono le opzioni binarie e come funzionano. Esistono ulteriori elementi che permettono di individuare siti fasulli ed evitare di essere truffati dai falsi broker? Un primo segnale, può essere, come anticipato in precedenza, la promessa di facili guadagni e di contenuti che mostrano le opzioni binarie quasi come attività di scommessa piuttosto che attività finanziarie regolamentate. Ulteriori segnali, possono poi essere presenti nel caso in cui vengano pubblicizzate delle offerte trading limitate solo per pochi utenti, di alti bonus per l’iscrizione o di strategie uniche e imperdibili per guadagnare subito grandi cifre investendo con le opzioni binarie. E’ essenziale, inoltre, anche osservarne il profilo legale con informazioni chiare e trasparenti sulla sede legale della società del broker, di una assistenza clienti (laddove possibile anche in lingua italiana) e del possesso delle principali regolamentazioni del settore. Tra le più quotate, vi è la Cysec, un ente di Cipro in cui i principali broker hanno la sede legale e con una regolamentazione valida anche a livello Europeo. Tale ente, tra l’altro, è fortemente impegnato in una campagna per migliorare la sicurezza sul trading online e sui controlli dei broker onde assicurare una maggiore affidabilità dei servizi forniti e con dettagli che saranno qui approfonditi a breve.

I nuovi e recenti controlli di Cysec e Consob per difendersi dalle truffe sulle opzioni binarie

truffe opzioni 2La Cysec, è tra gli organi di controllo più attivi sulle regolamentazioni europee finanziarie e con al’attivo anche recenti disposizioni nel settore che hanno posto il divieto per i broker di utilizzare i bonus come politiche promozionali per incentivare verso maggiori iscrizioni. Ad oggi, infatti, non è più possibile accedere ai bonus e ad incentivi economici in caso di maggiori depositi, un broker, quindi, potrà essere scelto soprattutto in base ai vantaggi di una nuova iscrizione e di una reale crescita del trader come piattaforme di trading efficienti e formazioni gratuite. Azioni analoghe per porre una maggiore sicurezza nel campo delle opzioni binarie, non mancano anche da parte di altri importanti enti regolatori di altri paesi Europei come l’Olanda, che ha vietato la diffusione di ogni pubblicità ingannevole sulle opzioni binarie.  Alla attività di intensi controlli sui broker di opzioni binarie appena enunciata, è anche da notare un altro importante intervento da parte di un organo di controllo molto importante nel nostro paese, la Consob. Quest’ultima, infatti, ha di recente realizzato delle nuove news (consultabili presso il sito ufficiale della Commissione Italiana) in cui indica l’importanza di informarsi sulle opzioni binarie e sugli operatori che offrono i servizi di trading sulle stesse. Inoltre, ha anche realizzato una lista con i principali broker che possono essere considerati affidabili per l’apertura di un conto. Tuttavia, accanto alle nuove direttive Consob (e in attesa che se ne realizzino delle nuove in un processo di riforma che continua con assiduità nel 2017) è da considerare ancora una volta anche l’importanza di un processo di informazione da parte dello stesso trader sulle pagine ufficiali del broker scelto per aprire un nuovo conto e della trasparenza sulla regolamentazione seguita e licenze possedute per difendersi contro le truffe online sulle opzioni binarie. Attività di controllo che hanno portato di recente a molti importanti risultati e aumentato il numero di broker sicuri che offrono servizi di trading online sulle opzioni binarie e con il possesso delle principali regolamentazioni europee. E con nuove misure che non tarderanno ad arrivare, ritenendo fondamentale per ogni trader di informarsi sempre di persona rispetto alle ultime novità o di seguire in alternativa siti sulle opzioni binarie presenti da tanti anni nel settore, che curano di persona questo aspetto offrendo contenuti aggiornati sui migliori broker e per difendersi dalle nuove truffe online opzioni binarie.

Strumenti in rete per ricercare soluzioni sicure per investire sulle opzioni binarie

La sicurezza nell’investire sulle opzioni binarie, mediante siti storici nel settore finanziario e con pubblicazioni continue di breaking news sulle ultime normative di Cysec e Consob e sui migliori broker regolamentati, è una importante soluzione per difendersi dalle truffe online sulle opzioni binarie essendo sempre al passo con i tempi con news curate da staff di professionisti. Con tali soluzioni, infatti, è possibile conoscere i più importanti elementi per la sicurezza sul trading online come le modalità di verifica del numero di licenza del broker (dal sito ufficiale di chi fornisce questi servizi e dal sito ufficiale degli organi di controllo sulle opzioni binarie) dell’assistenza clienti per contattare in modo semplice il broker (dando prevalenza soprattutto a quella in lingua italiana) sui metodi di deposito e prelievo accettati (dando prevalenza soprattutto ai più noti e sicuri metodi di pagamento) e una sicurezza anche sui dati personali, con politiche applicate dagli stessi broker per proteggere gli stessi con avanzati sistemi di crittografia.

I contenuti citati, sono molto importanti anche per difendersi dai broker fasulli che operano senza licenza, consultando delle accurate tabelle comparative con i migliori broker regolamentati. Tali tabelle, infatti, non sono prestabilite ma aggiornate periodicamente in base a controlli diretti sui broker e sui servizi offerti, al fine di offrire un ulteriore e valido strumento per difendersi al meglio dalle truffe online di opzioni binarie. Il più delle volte, inoltre, sono presenti anche dei contenuti che affrontano le opinioni degli utenti su un broker e sempre aggiornati per essere pronti a conoscere i servizi migliori di un broker e confermare l’iscrizione su soluzioni che non presentano la natura di truffa. In alternativa o anche come ulteriore ricerca sui migliori broker di opzioni binarie, è opportuno anche iscriversi sui più noti forum di trading online e scambiare idee e opinioni sui migliori broker e sulle ultime offerte del settore. Tali strumenti, sono gratuiti e vantano un buon numero di utenti principianti ed esperti che frequentano la comunità virtuale e inseriscono informazioni in tempo reale sulle nuove normative dei principali organi di controllo per ridurre il numero di truffe del settore e garantire la presenza di servizi più sicuri.

4 consigli sul come difendersi dalle truffe online sulle opzioni binarie

Siamo pronti arrivati a questo punto e dopo una prima introduzione sulle ultime novità di Cysec e Consob per combattere il fenomeno delle truffe online in ambito finanziario, nel poter offrire anche degli utili consigli sul come difendersi dal suddetto fenomeno e scegliere solo le migliori soluzioni per investire online. Ecco, infatti, quattro consigli in merito:

  • Combattere all’origine il fenomeno della truffa, poiché tali broker puntano il più delle volte a illudere il trader inesperto ad una facile attività di guadagno senza alcun rischio scommettendo a caso su una direzione di prezzo di un bene e ricevendo in cambio alti rendimenti. O ancora promettono di fornire dopo l’iscrizione le migliori strategie di trading per guadagnare grosse cifre senza errori o dei bonus ad alti livelli da investire online. Strategie perfette sulle opzioni binarie, non esistono, è questo è bene subito capirlo, così come la direzione di un prezzo di un asset non avviene per caso ma in base a logiche di mercato da studiare con attenzione per impostare poi le dovute strategie di trading. Mentre sui bonus, è da considerare che in base soprattutto alle ultime decisioni della Cysec, si è deciso per l’abolizione di tale pratica per l’iscrizione presso un broker.
  • Il trading sulle opzioni binarie non è una attività di scommessa ma una seria attività finanziaria regolamentata. Ogni paese ha un organo di controllo che si occupa di tale vigilanza e rilascia al broker una licenza per offrire i suoi servizi. Questo profilo deve essere immediatamente controllato dal trader prima di confermare una iscrizione e con una verifica che può avvenire in due direzioni differenti, ossia con una consultazione diretta sul sito ufficiale del broker e con una consultazione diretta sul sito ufficiale dello stesso organo di controllo. In alternativa, è anche possibile affidarsi ai più competitivi siti online e verificare in apposite tabelle comparative tali informazioni, oltre che dettagli più generici su deposito minimo e vantaggi presenti con una nuova iscrizione.
  • Iscriversi ad un broker non in base alla presenza di interessanti incentivi economici come un alto bonus (politica, tra l’altro, abolita di recente dalla Cysec) o in base ad un deposito minimo basso (le cifre richieste, infatti, sono in linea di massima simili e sotto i 100 euro) ma ricercare vantaggi esclusivi legati ad una iscrizione e facilmente consultabili sulle pagine ufficiali dei broker. Siti fasulli e che il più delle volte si presentano come truffe, infatti, non curano molto questo aspetto, rendendo più immediato per il trader la sua difesa dalle stesse. Anche in questo caso, possono essere utili le consultazioni di tabelle comparative sui migliori broker e confronto sulle pagine ufficiali di tali operatori, prima di procedere con una nuova iscrizione su soluzioni sicure.
  • Solo i migliori broker di opzioni binarie regolamentati alle nuove normative Cysec e Consob e sempre in prima linea per adeguarsi ad eventuali e ulteriori disposizioni delle stesse, curano con attenzione la pagina ufficiale, fornendo indicazioni sia rispetto ai migliori servizi offerti e sia rispetto a questioni più generiche come faq con risposte a come procedere ad una nuova iscrizione o anche una assistenza cliente live con sistemi di chat o chiamate locali nella propria lingua e a cui poter richiedere domande più specifiche sul trading binario.

I quattro consigli citati sono solo alcuni di quelli a disposizione di ogni trader, anche principiante, per difendersi dalle truffe online sulle opzioni binarie con un processo di informazioni sulle ultime novità per frenare il fenomeno sul trading online e garantire la presenza solo di broker autorizzati da importanti organi come Cysec e Consob. Motivo per cui, approfondiremo ulteriormente i vantaggi che i migliori broker di opzioni binarie offrono rispetto a quelli fasulli, come depositi minimi nei conti base, piattaforme web o mobile adatte ad utenti principianti, corsi didattici gratuiti per ogni traders, conti demo gratuiti per provare le piattaforme con un capitale virtuale e trade minimi per inserire prime operazioni su un conto reale senza rischiare grosse cifre e accumulare con il tempo una buona esperienza sul trading online.

Come riconoscere i migliori broker di opzioni binarie ed evitare truffe online

truffe opzioni 1Considerando l’importante traguardo dell’abolizione dei bonus economici promosso di recente dalla Cysec e di controlli rigorosi ad oggi ancora presenti per stabilire che ogni offerta per l’apertura di un nuovo conto parta da un deposito minimo non troppo alto, evitare truffe online e riconoscere i migliori broker di opzioni binarie, risulta più agevolato rispetto al passato. Inoltre, mediante delle tabelle di comparazione presenti sui migliori siti di trading online, il confronto tra più offerte diventa più immediato e facilmente riscontrabile anche con un controllo diretto del trader principianti.

Il deposito minimo è la cifra richiesta da ogni broker come condizione primaria per aprire un nuovo conto e in merito, è possibile trovare offerte di nuovi conti con cifre sotto i 100 euro. Esistono anche conti con un deposito maggiore, ma si tratta di livelli più avanzati per i trader professionisti e con una libertà da parte del trader nel poter comunque partire sempre da un conto base con depositi minimi contenuti. I migliori broker di opzioni binarie, rispettano questi primi requisiti e offrono in tali conti tanti vantaggi per i nuovi iscritti come:

  • Piattaforme web o mobile semplici e immediate per chi utilizza per la prima volta le opzioni binarie. Software comunque gratuiti e con una esecuzione in tempo reale delle operazioni e spesso collegati anche a versioni mobile per la selezione di una nuova operazione di trading. Si tratta di un punto molto importante, poiché software a pagamento e con segnali che garantiscono facili guadagni promossi dai broker, nascondono il più delle volte una truffa online sulle opzioni binarie.
  • Corsi didattici gratuiti. Solo i migliori broker offrono in esclusiva ai nuovi iscritti dei corsi didattici gratuiti sulle opzioni binarie e con diversi livelli per trader principianti, intermedi ed esperti. Anche questo punto è molto importante per difendersi dalle truffe online sulle opzioni binarie, poiché i contenuti sono davvero molto ampi e approfondiscono sia le basi di cosa sono e come funzionano le opzioni binarie e sia come analizzare il mercato e formulare le migliori strategie. Laddove, infatti, l’offerta del broker non punti su tali elementi ma solo su strategie perfette con guadagni elevati e veloci, potrebbe essere una nuova truffa online per il traders.

Sulle tabelle comparative dei migliori siti di trading online, sono spesso contenute anche informazioni sull’ente regolatore, il che può essere una ulteriore soluzione per il nuovo trader di difendersi dalle truffe online, controllando in merito anche le ultime normative proposte per  regolamentare il settore e combattere il suddetto fenomeno.

Come trovare una buona offerta per investire sulle opzioni binarie con broker sicuri

Piattaforme di trading e corsi didattici gratuiti, sono tra gli aspetti più importanti che rendono un broker sicuro e che possono aiutare il trader a valutare l’offerta del broker e difendersi dalle truffe evitando soluzioni proposte che promuovono solo un facile guadagno o nuovi bonus convenienti (aboliti come accennato più volte in queste guide nei broker regolati dalla Cysec). Inoltre, sulla base anche di una recente attività di comunicazione della Consob sulla natura delle opzioni binarie e sulla necessità da parte dei traders di informarsi bene prima di aprire un nuovo conto su un broker, è da considerare che le truffe online in genere non offrono soluzioni come conti demo gratuiti e trade minimi a favore del trader.

L’obiettivo di tali broker, infatti, è di truffare gli utenti in termini economici e di portarli ad investire grandi cifre senza pensare ad un eventuale rischio finanziario sulle perdite e per ottenere a loro volta una più alta percentuale di guadagno. Ebbene, questi due elementi non devono essere mai sottovalutati in una buona offerta online e possono essere molto utili anche per difendersi dalle truffe online. In che modo? Un conto demo, offre una maggiore possibilità di pratica per il trader sulle opzioni binarie utilizzando solo un capitale virtuale. Inoltre, riprende alla perfezione le funzioni di una piattaforma di trading e quotazioni reali su cui investire online. Il trade minimo, invece, è la cifra richiesta dal broker per aprire una nuova posizione e in molti broker di qualità presentano delle quote di capitale molto basse anche di 1 euro. In questo modo il trader potrà iniziare ad investire anche capitali reali ma con una più bassa percentuale di rischio, formando con il tempo l’esperienza necessaria per ottenere i massimi risultati da un investimento con le opzioni binarie e difendersi con maggiore efficacia dalle truffe online.