Categoria: MESSINANEWSSICILIA

Naso (Me): ecco i vincitori del 1° Concorso nazionale per giovani musicisti “San Cono Abate”

Grande successo per la prima edizione del Concorso per musici in onore del Santo Patrono, ieri  all’interno della meravigliosa cornice architettonica della Chiesa Madre di Naso, il Concerto finale e la premiazione dei vincitori

All’interno dei giorni solenni che, tra la fine di Agosto ed i primi di Settembre, sono dedicati al Santo Patrono S. Cono Abate, quest’anno per la prima volta, la Parrocchia Santi Filippo e Giacomo in Naso (Me) ed il Comitato festeggiamenti hanno indetto un Concorso nazionale per giovani musicisti intitolandolo proprio a S. Cono Abate.

L’idea nasce dalla proposta di organizzare una serata dei festeggiamenti che non abbia il semplice scopo di “intrattenere” il pubblico ma di promuovere la cultura musicale, favorire lo scambio di esperienze e valorizzare i giovani musicisti incoraggiando lo studio della Musica.

Da questo primo abbozzo di proposta, il Comitato, in breve tempo, si è attivato per preparare e pubblicizzare il Bando di Concorso. Esso era pensato e riservato a giovani strumentisti provenienti da Scuole di Musica pubbliche e private, Conservatori, Corsi di Orientamento musicale di tipo bandistico o semplicemente autodidatti, nati dopo il 1° gennaio 1996.

Molti giovani hanno accolto con entusiasmo l’iniziativa ma, essendo breve il tempo dalla pubblicazione del Bando di concorso alla sua attuazione, non sono riusciti a prepararsi adeguatamente e hanno rinunciato a presentare la domanda di partecipazione. Otto, invece, tra giovani e ragazzi, hanno accettato di partecipare: Mara Caliò, Stefano Caliò e Basilio Mignacca appartenenti alla sezione degli strumenti a fiato; Kevin Cono Butera, Carla De Luca, Rosalba Fiocco, Paolo Lo Presti ed Elena Messina appartenenti alla categoria degli strumenti ad arco o a tastiera.

I ragazzi si sono esibiti nella mattinata e nel pomeriggio di giorno 30 agosto, avendo a disposizione circa 10 minuti ciascuno. Hanno presentato due brani di cui uno attinente all’ambito della musica sacra.

La Giuria, composta dai Maestri Carmela Leone, Tiziana Filiti, Gianfranco Nicoletti, Vincenzo Canonico, Salvatore Bonina ed Antonino Pirrone, ha espresso il proprio giudizio tramite un punteggio in centesimi, in base ai seguenti parametri: Intonazione e Suono, Tecnica e Ritmica, Presentazione del brano, Dinamica, Interpretazione. Tutti i giurati hanno apprezzato e lodato il talento e l’impegno di questi giovani. Tutti i concorrenti, infatti, hanno avuto una valutazione superiore agli 80/100.

Nella serata del 30 agosto, infine, all’interno della meravigliosa cornice architettonica della Chiesa Madre di Naso, alla presenza di numerosissime persone attente e interessate, si è svolto il Concerto finale e la premiazione dei vincitori. Il risultato ha visto assegnati i seguenti premi:

Sezione Fiati: Primo premio assoluto categoria giovani a Stefano Caliò (anni 20) con il Clarinetto

Primo premio assoluto categoria ragazzi a Basilio Mignacca (anni 11) con il Sax

Sezione Pianoforte: Primo premio non assegnato

Secondo premio categoria giovani a Rosalba Fiocco (anni 17)

Secondo premio categoria ragazzi a Kevin Cono Butera (anni 11)

Con l’assegnazione degli attestati di merito ai concorrenti e i premi in denaro ai vincitori si è concluso il 1° Concorso nazionale per giovani musicisti “S. Cono Abate” con l’impegno a continuare l’esperienza iniziata.